Orologi di lusso Patek Philippe

Una panoramica sugli orologi Patek Philippe

Patek Philippe SA è un’azienda svizzera di orologi di lusso con sede nel Cantone di Ginevra, nella Vallée de Joux. L’azienda è stata fondata nel 1839 e prende il nome dai suoi fondatori, Antoni Patek e Adrien Philippe. Questo articolo vi fornirà una panoramica sulla storia dell’azienda e sui diversi tipi di orologi.

 

Dove si trova l’azienda Patek Philippe

Fondata nel 1847, l’azienda Patek Philippe ha una storia illustre ed è uno dei marchi di orologi più famosi al mondo. L’azienda è rinomata per la produzione di orologi di alta qualità e per il suo impegno nell’innovazione. I suoi prodotti sono apprezzati da collezionisti, reali e celebrità. L’azienda produce circa 62.000 orologi all’anno e realizza un fatturato di oltre due miliardi di franchi svizzeri.

L’azienda ha sede in un edificio storico di Ginevra. Il proprietario originario, Jean Adrien Philippe, morì nel 1894. La famiglia ereditò l’edificio e nominò Antoine Benassy, un ingegnere francese, direttore delle finanze e dell’amministrazione. Sposò Louise Philippe ed ebbe sei figli. Oltre a conservare il nome originale, aggiunse il cognome della moglie al cognome dell’azienda.

Nel 1932, la famiglia Stern acquisì l’azienda, che da allora è sempre stata gestita dalla famiglia Stern. Thierry Stern è l’attuale presidente e Philippe Stern è il presidente onorario. La famiglia è fortemente coinvolta nelle attività dell’azienda e le vengono attribuite alcune delle referenze più memorabili. Thierry Stern valuta personalmente la qualità del suono dei segnatempo Patek Philippe per garantirne la massima precisione.

 

Storia dell’azienda Patek Philippe

La storia dell’azienda Patek Philippe risale al 1836. I fondatori dell’azienda avevano un piccolo capitale sociale di circa 1,6 milioni di franchi svizzeri e un consiglio di amministrazione. Durante questo periodo, l’azienda ricevette un investimento esterno da parte di due fratelli ginevrini. Questi fratelli, che in seguito costituiranno la famiglia Stern, acquistarono una quota di maggioranza dell’azienda. I nuovi proprietari condividono gli stessi obiettivi della famiglia fondatrice, ovvero preservare la qualità dell’orologeria svizzera.

Quando Antoine Norbert de Patek morì nel 1875, designò suo nipote come successivo proprietario. Quest’uomo era Leon de Patek. Aveva un grande talento per l’innovazione e riuscì a commercializzare i suoi orologi in tutta Europa. I suoi orologi erano così prestigiosi che molti reali li indossavano.

Nel 1851, il nome dell’azienda cambiò in Patek, Philippe & Cie. Alla Great Exhibition di Londra, la regina Vittoria indossò un orologio a pendente senza chiave, ornato da diamanti incastonati in un motivo di fiori. L’azienda produsse anche una spilla di diamanti e smalto che doveva essere indossata sui vestiti.

 

Chi dovrebbe acquistare un orologio Patek Philippe

Gli orologi Patek Philippe sono tra i più costosi sul mercato. Fortunatamente, sono anche tra i più sicuri, perché provengono da una famiglia con una lunga e illustre storia di produzione di orologi di alta qualità. Il marchio di orologi è di proprietà della famiglia Stern, che lo gestisce da molti anni. Questo marchio di lusso è riconosciuto per il suo design, le innovazioni, le complicazioni e la qualità.

Non tutti i modelli Patek Philippe aumentano di valore nel tempo, ma quelli che lo fanno tendono a ottenere buoni risultati sul mercato secondario. Ad esempio, il Nautilus 5711/A, che al momento del lancio veniva venduto a circa 25.000 PS, oggi viene regolarmente venduto a oltre 70.000 PS sul mercato secondario. Ciò significa che un acquirente accorto può facilmente ottenere il 200% dell’investimento iniziale.

Il modo migliore per acquistare un orologio Patek Philippe è rivolgersi a un rivenditore autorizzato. Il produttore dispone di una rete di rivenditori autorizzati in tutti gli Stati Uniti. Anche se questi rivenditori non sono di proprietà di Patek, sono un ottimo posto per acquistare un nuovo orologio, poiché le loro scorte sono limitate.

 

Quali tipi di orologi produce Patek Philippe

L’azienda Patek Philippe produce molti tipi di orologi. Questi segnatempo sono rinomati per la loro bellezza e artigianalità. Ad esempio, l’orologio ellittico Golden Ellipse è stato creato nel 1968 per seguire proporzioni divine. È disponibile in oro rosa e platino. Il prezzo di questo orologio è di circa 30.000 USD. Tuttavia, è possibile trovare anche orologi più abbordabili a un prezzo compreso tra 5.300 e 7.500 dollari.

Come azienda indipendente, Patek Philippe produce orologi dal 1839. La sua storia è ricca e sono disponibili oltre 200 tipi diversi di modelli. È inoltre organizzata in diverse “famiglie” o sottocategorie. I modelli da uomo più popolari sono il Calatrava, il Nautilus, il Grand Complication e il Complicated.

Gli orologi Patek Philippe sono noti per i loro intricati movimenti. L’azienda ha inventato oltre 20 calibri di base e ha ricevuto più di 100 brevetti. L’azienda è nota per aver fatto progredire l’industria orologiera e i suoi orologi sono sinonimo di prestigio e qualità.

 

Quali sono le caratteristiche degli orologi Patek Philippe?

Patek Philippe è una rinomata manifattura di orologi di lusso. È una delle poche case orologiere indipendenti con sede a Ginevra. L’azienda è stata fondata nel 1839 e ha ricevuto il suo primo brevetto nel 1845. Ha inoltre vinto una medaglia di bronzo all’Esposizione Industriale di Parigi del 1844. Da allora, l’azienda ha depositato oltre 80 brevetti.

Patek Philippe ha una lunga storia di introduzione di orologi innovativi. I suoi orologi più famosi sono dotati di complicazioni, tra cui la ripetizione minuti, il calendario perpetuo e il cronografo sdoppiante. Questa casa orologiera svizzera è stata anche pioniera del cronografo sdoppiante e ha creato il primo calendario annuale.

Le tecniche orologiere di Patek Philippe non sono seconde a nessuno. L’azienda produce tutti i suoi componenti internamente. L’azienda si attiene inoltre a rigorosi standard di qualità. Anche i segnatempo più complessi richiedono anni per essere creati. Inoltre, ogni orologio viene rifinito a mano nella fabbrica Patek Philippe.

 

Quali sono i prezzi degli orologi Patek Philippe?

Acquistare un orologio Patek Philippe è una proposta molto costosa. La maggior parte del lavoro viene svolto a mano da artigiani altamente qualificati. L’azienda possiede inoltre più di 70 brevetti. Questa reputazione ha determinato un’elevata domanda dei suoi prodotti. Patek Philippe è considerato uno dei marchi più importanti al mondo e ha un seguito fedele.

Gli orologi Patek Philippe sono pezzi altamente collezionabili grazie alle loro intricate caratteristiche meccaniche e all’eccezionale artigianalità. Il primo orologio da polso fu creato nel 1868. Ci sono voluti due o tre anni per progettarlo e realizzarlo, e nove mesi per produrlo. L’azienda impiega più di mille persone per creare un singolo orologio.

Le complicazioni presenti in un orologio Patek Philippe sono leggendarie. La più famosa è lo “Sky Moon Tourbillon Ref. 5002”, che detiene un record ed è composto da 1728 parti. Questo orologio ha il maggior numero di complicazioni di qualsiasi altro orologio al mondo.

 

Perché dovrei acquistare un orologio Patek Philippe?

Se state pensando di investire in un orologio di lusso, Patek Philippe potrebbe essere una buona scelta. Questo marchio è noto per i suoi segnatempo, progettati per essere ben curati e per mantenere il loro valore per molti anni a venire. L’orologio è un investimento e si deve fare una ricerca prima di prendere la decisione finale.

Gli orologi Patek Philippe sono difficili da ottenere da un rivenditore affidabile. Inoltre, è necessario sapere che il prezzo di questi orologi è spesso significativamente più alto del loro valore al dettaglio. Questo è uno dei motivi per cui gli acquirenti di orologi Patek sono scoraggiati dall’acquistarli sul mercato secondario.

Di conseguenza, i modelli Patek Philippe tendono a guadagnare in provenienza e a diventare più rari nel tempo. La legge dell’entropia prevede infatti che alcuni modelli vengano smarriti o danneggiati, riducendo così l’offerta complessiva. Di conseguenza, il marchio aumenterà di valore con il passare del tempo.

 

Orologio alternativo al Patek Philippe

Se siete stanchi di guardare sempre lo stesso orologio, prendete in considerazione un orologio alternativo al Patek Philippe. Questa casa produttrice di orologi di alta gamma produce da oltre 185 anni ed è diventata uno dei marchi più riconosciuti e prestigiosi al mondo. Il valore del marchio è stimato in 1,885 miliardi di CHF, il che lo rende il settimo marchio di maggior valore al mondo.

Un orologio da polso molto popolare è il Patek Philippe Nautilus. Se non potete permettervi questo orologio, potete scegliere tra altri marchi di lusso che saranno comunque altrettanto belli al vostro polso. Altre scelte popolari sono il Bulgari Octo Finissimo e l’Hublot Octo Finissimo.

Un’altra alternativa al Patek Philippe è il Perry Ellis Decagon. Questo modello utilizza un movimento al quarzo giapponese e un display analogico.