In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Migliore Smartwatch Altimetro (Ottobre 2021)

Miglior smartwatch altimetro 2021

Cose da considerare quando si acquista un orologio intelligente con altimetro

Peso – È un orologio; il peso può non sembrare una componente seria nel processo di acquisto, ma conta molto più di quanto si pensi. Indossi già uno zaino ingombrante, un’attrezzatura pesante, e metti a dura prova il tuo corpo. Alcuni orologi altimetrici possono pesare più di un chilo, e questo non vi aiuterà ad andare in pista. Tenete a mente, con tutte queste caratteristiche, gli orologi altimetrici peseranno più del vostro normale orologio da polso elegante.

Design – La funzione è fantastica, ma qui a Gear Hungry, siamo tutti in grado di soddisfare l’esigenza di funzionalità. Nessuno vuole comprare un brutto orologio, specialmente se lo si indossa mentre si va sul posto. Ti fermi per un caffè e vuoi il numero del barista carino. L’ultima cosa che vuoi è un orologio ingombrante e imbranato quando le riconsegni il telefono dopo aver inserito il tuo numero e perdi la fiducia in un brutto orologio.

Display – Alcuni display sono costruiti solo per essere migliori, mentre altri cadono piatti. Se il vostro orologio altimetro sta facendo il suo lavoro, è fantastico, ma non è così utile se non si può vedere chiaramente. Il display è importante, e dovrebbe essere preso in considerazione in accordo con la vostra vista.

Dimensioni – La maggior parte delle combinazioni di orologi GPS/altimetro hanno un sacco di cose da fare, e come tali sono pesanti e un po’ ingombranti. Uno dei motivi per cui abbiamo scelto Suunto per essere la nostra scelta migliore è che sono riusciti a portarlo ad un formato 5x4x4 e 4,60 oz, che è piuttosto bello. Basta essere sicuri che, a seconda delle condizioni atmosferiche e dell’abbigliamento, l’orologio non interferisca con l’isolamento.

Alimentazione – Batterie ricaricabili o usa e getta? L’alimentazione è importante quanto la longevità. A seconda dell’alimentazione a batteria, si incorrerà in costi aggiuntivi, o in difficoltà nel trovare le batterie adatte. Fate molta attenzione a questo aspetto.

Durata delle batterie – Gli orologi Altimeter non si limitano a funzionare al quarzo e non si esauriscono in un giorno. Sono piccoli pezzi di tecnologia da polso che richiedono un’alimentazione costante. Si consiglia di controllare la nostra guida caricabatterie solare portatile per portare uno lungo, o la nostra guida portatile banca di alimentazione e caricare l’orologio quando non in uso. Se state uscendo per un’escursione di tre giorni, la maggior parte delle batterie degli orologi non durerà così a lungo.

GPS – La maggior parte delle funzioni aggiuntive in cui entreremo in un attimo dipendono dal prerequisito di avere un GPS. Per la maggior parte, un GPS è un GPS; ci sono poche differenze tra i diversi tipi che dovrebbero influenzare il vostro acquisto.

Precisione degli altimetri – Gli altimetri non sono al 100% un equipaggiamento perfetto. Davvero, non esiste una cosa del genere. La loro precisione è di solito determinata dal produttore, a volte indicato come la marcatura al minuto. Se il vostro altimetro funzionasse costantemente in sottofondo, la riserva di carica della batteria si esaurirebbe in otto ore e l’orologio sarebbe inutile per voi. Di solito emettono un ping una volta ogni cinque o quindici secondi, aggiornandosi man mano che si procede.

 

Miglior Smartwatch con Altimetro in assoluto 2021

Coros Vertix

COROS VERTIX GPS Adventure Watch con batteria GPS completa per 60 ore, vetro zaffiro con rivestimento simile al diamante, touch screen, barometro, ANT + e BLE, Strava e TrainingPeaks (Ice Breaker)
  • Costruito con una lega di titanio di grado 5 e un'esclusiva lunetta azzurra, telaio in fibra traslucida assemblato a mano e vetro zaffiro con rivestimento simile al diamante abilitato al touchscreen e pesa solo 54 grammi
  • Progettato per avventure con estrema durata e funzionalità di navigazione / checkpoint del percorso supportate con 45 giorni di autonomia regolare e 60 ore in modalità GPS
  • Include cardiofrequenzimetro ottico, cardiofrequenzimetro, altimetro barometrico, accelerometro, bussola, giroscopio e termometro con monitoraggio della frequenza cardiaca 24 ore su 24, 7 giorni su 7, monitoraggio del sonno, dei passi e delle calorie
  • Interval, structured, triathlon, multisport and strength training modes with training programs and plans created by COROS athletes and coaches available free on COROS.com
  • Featuring running, cycling, swimming, cardio, strength, winter and water sports modes with ongoing support and updates.

Precisione dell’altimetro – 30% 9

Durata della batteria – 20% 9

Esperienza utente – 20% 9

Caratteristiche – 15% 9

Comfort e vestibilità – 15% 9

Fantastica durata della batteria

Altamente accurato

Ottima interfaccia utente con pulsanti reattivi

Display e grafici nitidi

Il Coros Vertix è stato a mani basse il miglior orologio altimetrico del 2021. Rivolto all’atleta della montagna , questo orologio ha una durata della batteria imbattibile. Le sue caratteristiche forniscono maggiori informazioni oltre all’altitudine; può anche aiutare a monitorare l’acclimatazione e la forma fisica. Grazie all’impressionante precisione dell’altimetro e del GPS e alla possibilità di importare e seguire percorsi specifici, di registrare una varietà di sport e persino di seguire il sonno, la frequenza cardiaca e il contenuto di ossigeno nel sangue, il Vertix sembra fare tutto.

Un po’ più ingombrante di alcuni degli altri modelli, questo orologio comodo per gli utenti con un polso più piccolo. L’abbiamo trovato intuitivo da usare e abbiamo apprezzato la velocità e il layout dell’applicazione che lo accompagna. Il Vertix ha un prezzo piuttosto alto, ma considerando tutto quello che si ottiene con questo orologio e la frequenza con cui Coros sta rilasciando aggiornamenti software con funzioni aggiuntive, questo è quello su cui investire!

 

 

 

Miglior smartwatch con altimetro prezzo qualità

Suunto Core Alu

Offerta
Suunto Core Orologio Sportivo da Outdoor con Altimetro, Barometro e Bussola, Taglia Unica, Nero (All Black)
  • Suunto Core integra le funzionalità da outdoor principali in una struttura robusta con un comodo cinturino in elastomero
  • Con altimetro, barometro, bussola e dati meteo per avere tutte le funzionalità necessarie alle vostre avventure
  • Doppio fuso orario, data, sveglia quotidiana e orari di alba e tramonto
  • Display Matrix con retroilluminazione, batteria sostituibile dall'utente, autonomia di 12 mesi in modalità orologio, menu multilingue disponibile in inglese, francese, tedesco e spagnolo, temperatura operativa: da 20°C a + 60°C
  • Contenuto: 1 Orologio sportivo da outdoor Suunto Core, materiale: Elastomero (cinturino), vetro in cristallo minerale, colore: Nero (All Black), SS014279010

Precisione dell’altimetro – 30% 8

Durata della batteria – 20% 9

Esperienza utente – 20% 6

Caratteristiche – 15% 6

Comfort e vestibilità – 15% 7

Grande durata della batteria

Finitura durevole in alluminio

Bella vestibilità

Preciso

Interfaccia facile da usare

Altitudine sub-par e grafici barometrici

Manca il GPS

Impostazioni dello schermo non regolabili

Il Suunto Core Alu è un orologio ABC classico, progettato per ottenere le nozioni di base. Traccia la salita e la discesa totale e offre sia i grafici del barometro che dell’altimetro, una bussola e una batteria affidabile e di lunga durata. Non abbiate paura di portarlo in una missione di più giorni o di più mesi.

Non è pieno di tante funzioni come il Garmin Fenix 5 Plus e non include un GPS. Vorremmo anche che i grafici dell’altitudine e del barometro fossero un po’ più lucidi. Se siete alla ricerca di qualcosa di ancora più conveniente, optate per il Core tradizionale, che costa molto meno. Nonostante gli svantaggi, pensiamo che se un orologio altimetrico deve fare bene una cosa, è misurare l’altitudine, ed è quello che fa il Core Alu.

 

Smartwatch con altimetro economico

Casio SGW300HB

Casio SGW300HB-3AVCF - Orologio sportivo multifunzione, da uomo, con cinturino in nylon verde
  • Orologio sportivo robusto con più display digitali, viti a vista sulla lunetta e cinturino in nylon intrecciato con chiusura a fibbia
  • Cassa in resina da 50 mm con quadrante minerale
  • Movimento al quarzo con display digitale
  • Caratteristiche altimetro, barometro, termometro, tempo mondiale, luce LED, 5 allarmi, cronometro 1/100 secondi, timer conto alla rovescia, formati 12/24 ore
  • Resistente all'acqua fino a 100 m: in generale, adatto per nuoto e snorkeling, ma non per immersioni subacquee
  • Orologio rotondo con più display digitali, viti a vista sulla lunetta e cinturino in nylon intrecciato
  • Quadrante protettivo in cristallo minerale
  • Impermeabile fino a 100 m

Precisione dell’altimetro – 30% 5

Durata della batteria – 20% 9

Esperienza utente – 20% 7

Caratteristiche – 15% 4

Comfort e vestibilità – 15% 4

Conveniente

Semplice e leggero

Accurato

Funzionale

Manca di caratteristiche e comfort

Manca una bussola

Poco attraente

Display di scarsa qualità

Il Casio SGW300-HB è un orologio altimetrico ad ossa nude che è il modello meno costoso che abbiamo testato. Ha funzioni di base per la lettura del tempo e un doppio sensore in grado di tracciare la pressione barometrica e l’altitudine. Questo orologio economico è relativamente preciso e, se calibrato regolarmente, fornisce stime decenti dell’altitudine.

Questo orologio utilitaristico manca di uno stile elegante e di una vestibilità ergonomica. È anche meno preciso di altri orologi perché l’altitudine viene rilevata con incrementi di 20 piedi. Poiché non è dotato di funzioni di navigazione come la bussola o il GPS, non è un indicatore di percorso per il backcountry. Tuttavia, se siete sul mercato per un orologio e volete conoscere la pressione barometrica e l’altitudine di tanto in tanto, questo premio facile da usare e duraturo può essere la vostra migliore scommessa.

Il miglior modello di smartwatch per seguire il maggior numero di sport

Garmin Forerunner 935

Garmin Forerunner 935 Bluetooth Nero Orologio Sportivo
  • Colore del Cinturino: Giallo
  • Dimensione della Cassa: Maggiore Di 45mm
  • Forma Orologio: Rotonda
  • Funzioni: Sport
  • Indici: Led

Precisione dell’altimetro – 30% 7

Durata della batteria – 20% 7

Esperienza utente – 20% 9

Caratteristiche – 15% 9

Comfort e vestibilità – 15% 9

Segue molti tipi di attività e ha tonnellate di caratteristiche

Ottima qualità di visualizzazione e grafici

Facile da usare

Confortevole ed elegante

Non così accurato

Durata della batteria più breve

Oltre alle classiche caratteristiche ABC, il Garmin Forerunner 935 può seguire quasi tutti gli sport e le attività. Che si tratti di trail run, di stretching post-allenamento o di allenamento di forza, aiuta a tenere traccia di ogni aspetto dell’allenamento. Grazie al monitoraggio costante della frequenza cardiaca, sarete anche in grado di conoscere i vostri modelli di sonno e di recupero e come procede la vostra forma fisica.

Questo orologio manca di coerenza nel fornire una lettura accurata dell’altitudine e non ha una batteria di lunga durata rispetto ad altri modelli. Anche se il Garmin Fenix 5 Plus Sapphire è un altro grande orologio, questo orologio ha un bordo più alto per noi, perché se volete le caratteristiche aggiuntive che offre, vi consigliamo il nostro vincitore assoluto, il Coros Vertix. Il Forerunner si distingue per la sua interfaccia amichevole, la sua vestibilità confortevole e la serie di funzioni dello smartwatch in grado di tenere traccia di tutto.

 

 

 

D: Cos’è uno smartwatch con altimetro?

R: Gli orologi altimetrici sono l’elemento essenziale per gli escursionisti più accaniti. Tutti noi oggi guardiamo i nostri telefoni per l’epoca, ma questi orologi hanno uno scopo diverso. La comprensione della vostra altitudine, insieme ad altri aspetti della vostra escursione o del vostro viaggio, sono vitali per il vostro benessere fisico. Un orologio altimetrico misura la pressione dell’aria, l’altitudine, può fornire percorsi di navigazione GPS per tornare al campo, e una serie di altre caratteristiche che tratteremo in questa guida, tra cui l’importanza dietro la loro funzione primaria.

D: Quali sono le caratteristiche aggiuntive degli orologi altimetrici?

R: Anche se non incontrerete ognuna di queste caratteristiche in ogni orologio, le marche non si limitano a mettere un altimetro e un indicatore digitale su un cinturino da polso, ma lo aggiornano ogni giorno. Devono essere più preziosi per voi rispetto all’ultimo, e quindi, queste sono comuni caratteristiche aggiuntive che probabilmente vedrete sugli orologi altimetrici.

Route Nav – Cerchi di tornare al campo, ma non sai la strada? La navigazione su percorso è dotata di percorsi predisposti per le comuni destinazioni escursionistiche  (a seconda del produttore e delle mappe che utilizzano), oppure consente di ritagliarsi il proprio, in modo da poter capire come tornare indietro.

Visualizzazione del passo e della distanza – La vostra velocità, la vostra distanza dal campo (che può essere utile se state percorrendo un nuovo sentiero), e in alcuni casi, le calorie bruciate, possono farvi sapere di cosa avrà bisogno il vostro corpo per riposare e aiutarvi a infrangere in sicurezza i record precedenti.

Cardiofrequenzimetro – Alcuni orologi,  hanno questa funzione attivabile solo se si è sott’acqua (strano, vero?), ma è importante capire il proprio battito cardiaco sul sentiero. Come esseri umani testardi, spesso ignoriamo i segnali del corpo che ci dicono di rallentare. La spavalderia non “vince” un’escursione, ma mette a rischio la salute.

Smartphone App – Questa simpatica piccola funzione permette di seguire i movimenti e, in alcuni casi, di bruciare calorie. Queste app sono tutte diverse, quindi non possiamo davvero scomporre ciò che ciascuna di esse contiene, ma di solito sono focalizzate sul fitness, e permettono anche di sincronizzarsi con l’orologio per visualizzare le chiamate in arrivo e premere le notifiche.

Bussola – La quintessenza di ogni escursionista. Se vi ricordate che vi hanno insegnato ad usarne uno negli scout, apprezzerete molto questa funzione aggiuntiva. Se si verificano interruzioni impreviste o la vostra riserva di batteria si esaurisce, vi consigliamo di avere a disposizione una bussola analogica separata.

D: Cosa calcola un altimetro?

R: Un altimetro e i suoi componenti vicini misurano la pressione barometrica e la inviano attraverso segnali elettronici per visualizzare la vostra altitudine. La pressione dell’aria e l’assottigliamento dell’ossigeno si verificano ad altitudini più elevate, il che ha effetti negativi sul corpo, soprattutto se ci si immerge senza aver mai sperimentato un ambiente ad altitudini più elevate.

D: Cosa sono i livelli di altitudine?

R: A seconda di dove ci si trova, si rientra in diverse categorie di altitudine e densità dell’aria, che portano esperienze fisiche diverse. Sono, come segue:

Alta quota: Tra 5.000 e 11.500 piedi sul livello del mare
Altitudine molto alta: Tra 11.500 piedi e 18.000 piedi sul livello del mare
Altitudine estrema: Qualsiasi cosa oltre i 18.000 piedi sul livello del mare

D: Perché è così importante e vantaggioso conoscere la propria altitudine?

R: A seconda di dove stai andando e della velocità con cui ci arriverai, la tua altitudine è estremamente importante. Il corpo umano è in grado di adattarsi a quasi ogni clima e condizione, entro i limiti della ragione. Gli studi scientifici si verificano per tutto il tempo per quanto riguarda le altitudini più elevate correlate a migliori condizioni di salute, in primo luogo il miglioramento della funzione cardiovascolare.

Solo perché le altitudini più elevate possono migliorare le condizioni di salute, non significa che si può semplicemente prendere un ascensore per salire in cima e iniziare a vivere meglio. Chi vive ad altitudini più elevate lo fa da molto tempo, o ci è nato. L’ossigeno è sempre lo stesso, non importa dove ci si trova nell’atmosfera ma le molecole dell’aria sono diverse. Anche se c’è un buon apporto di ossigeno, queste molecole sono disperse in modo più uniforme in tutta l’aria, e meno dense in ogni respiro. Quindi, perché è necessario conoscere la propria altitudine? Ipossia.

L’ipossia, o mal d’altitudine, rallenta le cellule e le mette contro di te. Il vostro corpo comincia a respingere le sostanze nutritive, e smette di smaltire correttamente i rifiuti. La vostra altitudine è piuttosto importante, soprattutto se cominciate a incontrare i sintomi. Oltre a questo, aiuta anche la navigazione GPS e la comprensione dei tempi. Un’altitudine più elevata rispetto al punto di partenza del vostro campo iniziale comporta rischi e tempo aggiuntivi, e non volete inciampare di notte al buio.

D: Come funziona un altimetro?

R: Il vostro altimetro non è una componente unica e onnipotente. In realtà è più che altro un diodo di interpretazione che si basa completamente su un altro aspetto del vostro orologio: il sensore di pressione. Sono yin e yang; un sensore di pressione senza altimetro sarà inutile, perché non si può leggere ad occhio nudo e viceversa.

Un sensore di pressione utilizza un convertitore A/D dopo aver registrato la pressione, e la comunica attraverso un segnale digitale che viene poi visualizzato sullo schermo dell’orologio altimetro. Non è in grado di identificare correttamente la pressione in una cassa pressurizzata, altrimenti ci sarebbero letture false. Questo ci porterà al nostro prossimo argomento: resistenza all’acqua contro l’impermeabilizzazione.

D: Gli orologi altimetrici sono resistenti all’acqua o impermeabili?

R: A causa della meccanica che va in un vero orologio altimetrico , non saranno veramente impermeabili. La differenza è che si dovrebbe essere in grado di immergere un orologio impermeabile senza influire negativamente sulle prestazioni o sulla funzione dell’orologio. Resistente all’acqua significa che starai bene in caso di pioggia leggera, o se uno schizzo da un fiume o da una cascata nelle vicinanze ricopre l’orologio. L’immersione è un’altra storia completamente diversa, e pochissime marche cercano di realizzare un vero orologio altimetrico completamente impermeabile.

D: Come si calibra un orologio altimetrico?

R: La maggior parte degli orologi altimetrici ha due modi diversi di calibrare. Ogni marca sarà diversa e includerà queste informazioni nel libretto che accompagna l’orologio, ma per accelerare il processo, scaviamo un po’ più a fondo. Se il vostro orologio è un vero orologio altimetrico, potrete andare nelle impostazioni del menu e individuare il sensore specifico per l’altimetro. Potreste dover scorrere un po’ le impostazioni, ma sarà lì.

Potete sia impostarlo per calibrarlo sulla vostra attuale elevazione, purché rientri nei parametri delle capacità dell’orologio, sia potete usare una funzione più automatizzata. Questo può richiedere qualche secondo in più, ma se il vostro orologio ha anche un sensore GPS, sarete in grado di usarlo per calcolare la vostra altitudine attuale.

Caratteristiche dello smartwatch con altimetro

Caratteristiche avanzate
Con l’aumento dei prezzi, il cambiamento più grande sarà la qualità dell’orologio. I cambiamenti estetici li rendono più funzionali per l’uso quotidiano, con meno plastica nella costruzione e design più eleganti e di profilo più basso. Otterrete anche una maggiore resistenza all’acqua, cinturini più comodi e quadranti aggiornati che resistono ai graffi e sono più facili da leggere. Inoltre, spesso forniscono informazioni più dettagliate sui dati ABC che stanno raccogliendo. Gli esempi includono la mappatura dell’altitudine guadagnata e persa così come i cambiamenti di pressione barometrica (e grandi cambiamenti di pressione faranno scattare un allarme sull’orologio per avvertire del tempo in arrivo). Infine, a circa 300 MSRP di dollari per un modello non GPS, si otterrà un orologio con cronometraggio atomico per una maggiore precisione.

Orologi altimetrici con GPS

Originariamente popolari tra le folle di corridori e triathlon, ci sono un numero crescente di orologi con GPS che eccellono nel backcountry. In breve, essi combinano i set di funzioni di un GPS portatile per escursioni a piedi, un orologio ABC e un design multisport in un pacchetto molto costoso (il nostro top-rated Garmin Fenix 6 Pro è venduto al dettaglio a 700 dollari). La compatibilità con una serie di satelliti, tra cui GPS, Galileo e GLONASS (a seconda del modello) migliora la copertura e la precisione. E caratteristiche come i percorsi scaricabili, il tracciamento per raccontare i propri viaggi e la durata della batteria prolungata rendono questi partner ideali per gli escursionisti, gli alpinisti e gli atleti di ultra-distanza.

Mappatura
Un settore in cui gli orologi dotati di GPS variano in modo significativo è quello delle loro capacità di mappatura e di navigazione. In generale, il mercato può essere suddiviso in due categorie: I modelli equipaggiati con TOPO, come il Fenix Pro di Garmin, che presentano linee di contorno dettagliate, e la semplice mappatura che include solo una linea o un marcatore di base su uno schermo altrimenti vuoto. Entrambi sono utili per seguire un percorso prestabilito o per ripercorrere i propri passi con la funzionalità breadcrumb (che funziona proprio come il suo suono), ma la mappatura TOPO fornisce utili intuizioni sul terreno, compreso il cambiamento di quota previsto se si è fuori strada o si sta considerando un percorso diverso. Indipendentemente dalle rispettive capacità di mappatura, come per tutte le tecnologie, gli orologi GPS non devono essere considerati come l’unica fonte di navigazione nel backcountry.

Caratteristiche Multi-Sport
Come accennato sopra, i modelli di GPS per esterni condividono molte caratteristiche con gli orologi destinati a sport come la corsa, il ciclismo e il nuoto. I modelli di fascia alta come il Suunto 9 Baro e il Garmin Fenix 6 Pro possono fare praticamente tutto, con sensori ABC integrati (molti orologi multisport non hanno un barometro), monitoraggio della frequenza cardiaca da polso con registrazione della zona per l’allenamento e modalità dedicate ai triatleti. L’Apex di Coros è un’opzione di valore intrigante con un’eccellente durata della batteria che eccelle per le lunghe corse, anche se il suo software e la raccolta dati sono meno raffinati dei più collaudati modelli Garmin e Suunto.
La funzionalità Multi-sport è ottima per atleti come corridori e ciclisti

Connettività smartphone
Un’ultima caratteristica degna di nota di molti orologi GPS è la loro connettività con gli smartphone. Simile a pezzi di uso quotidiano come l’Apple Watch, è possibile abbinarli via Bluetooth per ricevere notifiche come messaggi di testo o per vedere chi sta chiamando sullo schermo dell’orologio. Inoltre, alcune unità Garmin come il Fenix e Instinct Solar permettono di controllare direttamente il volume della musica sulle cuffie Bluetooth. In generale, i dispositivi non GPS si limitano a non avere alcuna connettività con gli smartphone. Un’eccezione degna di nota è il Pro Trek PRT-B50 di Casio, che sfrutta il GPS del vostro telefono per tracciare e caricare i dati dei vostri viaggi. Detto questo, la connessione è limitata alla Pro Trek App e non è utile in città.

Dimensioni

Dal momento che lo indosserete per lunghi periodi, la dimensione fisica di un orologio è un’altra considerazione importante (abbiamo incluso le dimensioni elencate di ogni modello sia nella nostra tabella di comparazione che in quella dei prodotti). Molti orologi ABC tendono ad essere più ingombranti, e modelli come il Casio G-Shock Rangeman e il Pathfinder PAG240 sembrano e sembrano troppo grandi su polsi di dimensioni da piccole a medie. Anche i modelli più eleganti come il Suunto 9 Baro e il Garmin Fenix 6 Pro standard occupano un bel po’ di spazio e possono risultare scomodi se si preferisce una forma leggera e compatta. La buona notizia è che ci sono diversi modelli rifilati, tra cui la versione da 42 millimetri del Coros Apex e il più piccolo Garmin Fenix 6S Pro (anch’esso da 42 millimetri). Si sacrifica un po’ la dimensione dello schermo e spesso un po’ di durata della batteria nell’andare con le varianti più piccole, ma il compromesso in termini di comfort ne varrà la pena per alcuni.

Peso

Strettamente legato alle dimensioni è il peso di un determinato orologio. Come ci si aspettava, un design più leggero e compatto è quello che non si nota così spesso, soprattutto durante le attività sportive come la corsa, la bicicletta o lo sci. Il peso aumenta inevitabilmente con materiali più resistenti e duraturi, così come quando si seleziona un modello ricco di funzioni con GPS. Le nostre scelte di cui sopra variano molto, dal pesante Casio G-Shock Rangeman (5 oz.) al Garmin Instinct Solar (1,87 oz.). Molti dei nostri preferiti atterrano tra le 2 e le 3 once, che abbiamo trovato un buon equilibrio tra durata e comfort per tutto il giorno.
Orologio altimetrico (modalità trail running sul Coros Apex)I design più leggeri, come il Coros Apex, sono meno evidenti durante gli inseguimenti attivi
Alimentazione e durata della batteria

Batteria a bottone
Il modo tradizionale di alimentare un orologio è con una batteria a moneta. Questo vale per una serie di prodotti non GPS, e con una durata della batteria che di solito dura da uno a due anni e un’abbondanza di avvisi di batteria scarica, raramente è un problema importante farla cambiare in tempo. Spesso si trovano batterie a moneta nei design di base, e dal nostro elenco sopra riportato, questo include il Suunto Core e il Casio Pro Trek PRT-B50 di Suunto Core e Casio Pro Trek PRT-B50.

Solare
Il solare ha il vantaggio di limitare gli sprechi e di non doversi preoccupare di portare con sé una batteria sostituibile o di dover ricaricare l’orologio ogni pochi giorni. Per non parlare del fatto che un piccolo strumento autosufficiente ha una bellezza semplice – soprattutto per i viaggiatori e per i lunghi viaggi di ritorno. Inoltre, non dovete preoccuparvi di prendere l’orologio con la vitamina D così spesso, perché possono immagazzinare una carica per mesi alla volta. Casio è il leader indiscusso in questo campo, anche se Garmin si sta facendo strada con la nuova tecnologia Power Glass (nota: il design di Garmin è stato progettato per integrare la batteria al litio, mentre i modelli Casio sono completamente alimentati a energia solare).

Litio
Come uno smartphone, gli orologi con GPS si basano su batterie al litio ricaricabili. Questi orologi esauriscono la durata della batteria abbastanza rapidamente grazie ai loro schermi digitali e alla connettività con i telefoni e i satelliti per il tracciamento. Di conseguenza, possono percorrere solo brevi tratti tra una carica e l’altra. Nel breve periodo, Suunto Traverse dura 10 ore in modalità GPS, anche se può durare fino a due settimane funzionando come uno smartwatch standard. L’Apex del Coros raddoppia la Traverse a 35 ore in pieno GPS e 30 giorni per l’uso regolare (nel modello più grande da 46 mm).

Vale la pena di notare che la durata della batteria è migliorata praticamente ad ogni nuova uscita. Usando come esempio il nostro Garmin Fenix, il vecchio 5X ha raggiunto il massimo a 12 giorni in modalità smartphone, mentre l’ultimo 6X è salito a 21 giorni. Inoltre, Suunto, Garmin e Coros offrono modalità di risparmio della batteria che prolungano il periodo tra quando l’orologio raccoglie le coordinate del satellite, aumentando così la durata della batteria (a costo della precisione di registrazione). Per il già citato Garmin Instinct Solar, la modalità UltraTrac aumenta la durata della batteria a 70 ore, mentre il Coros Apex raggiunge le 100 ore quando si seleziona il GPS UltraMax.

Uso quotidiano

Gli orologi avevano tradizionalmente un look decisamente outdoor, quindi non erano una scelta popolare per l’abbigliamento quotidiano. Questi modelli erano molto capaci dal punto di vista delle caratteristiche e facili da leggere, ma le grandi dimensioni e i numerosi pulsanti e i contrassegni della bussola sembravano fuori posto. Orologi come il Pathfinder PAG240 di Casio e l’Instinct Solar di Garmin non sono ancora perfetti per la città (dipende ovviamente dalla città), ma il design elegante e semplice e gli schermi digitali delle offerte di fascia alta di Suunto, Garmin, Casio e Coros hanno fatto molta strada per cambiare questa percezione. Inoltre, la compatibilità con gli smartphone e le cuffie Bluetooth li rende più attraenti solo per l’uso quotidiano.

Smartphone/Watch Altimeter Apps

Negli ultimi anni gli smartphone e gli smartwatch hanno fatto breccia nel mercato degli orologi altimetrici. In particolare, ci sono diverse applicazioni sia per iOS che per Android che misurano la distanza e il profilo altimetrico, e molte includono anche le mappe. Ci sono una serie di considerazioni, tra cui la necessità di essere connessi a un segnale GPS (spesso è possibile scaricare e salvare le mappe, ma è necessario un segnale per un rilevamento accurato). Forse la cosa più importante è che le applicazioni GPS sono dei veri e propri maiali a batteria. Quindi, a meno che non abbiate intenzione di portare un caricabatterie portatile o solare, queste applicazioni altimetriche sono migliori per brevi escursioni di un giorno piuttosto che per le escursioni più impegnative nel backcountry. Se siete interessati a percorrere questo percorso, Gaia è una delle app GPS più popolari (a partire da 10 dollari), e una manciata di altre sono disponibili gratuitamente.

 

Precisione dell’altimetro

Quando abbiamo esaminato la precisione dell’altimetro, abbiamo considerato alcune cose. In primo luogo, abbiamo esaminato l’intervallo dell’altimetro che ogni orologio utilizza (molti possono misurare con incrementi di 3 piedi, mentre altri modelli di base utilizzano spread di 20 piedi). Incrementi più piccoli offrono un miglior grado di precisione. In secondo luogo, abbiamo esaminato la precisione della lettura dell’altimetro. Abbiamo calibrato l’orologio ad un’altitudine nota e abbiamo fatto un’escursione ad un’altra altitudine specifica. Quando siamo tornati all’inizio del sentiero, abbiamo notato se il cambiamento di altitudine mostrava zero, o se la lettura era sbagliata di qualche (centinaio di) piedi. Abbiamo considerato la frequenza di calibrazione necessaria e la portata e la persistenza dell’imprecisione di un modello (cioè, ha funzionato bene per tutto o per la maggior parte del tempo? Se era spenta, di quanto?) Infine, abbiamo esaminato quanto bene l’orologio è stato in grado di mantenere una lettura stabile dell’altimetro stando seduti nello stesso posto per alcuni giorni (anche durante i cambi di tempo).
Valutazione della precisione dell’altimetro0246810Coros VertixSuunto Core AluSuunto 9 BaroSuunto Ambit3 PeakCasio PRW-6000YGarmin Fenix 5X Plus SapphireSuunto TraverseGarmin Fenix 3Garmin Forerunner 935Casio GW9400-1Casio Pathfinder PAG240B-2Casio SGW300HBPolar Ignite Fitness9 8 8 8 8 7 7 7 7 7 7 7 7 7 6 5 4
Prodotto Valutazione della precisione dell’altimetro
Coros Vertix 9
Suunto Core Alu 8
Suunto 9 Baro 8
Suunto Ambit3 Picco 8
Casio PRW-6000Y 7
Garmin Fenix 5X Plus Zaffiro 7
Suunto Traverse 7
Garmin Fenix 3 7
Garmin Precursore 935 7
Casio GW9400-1 7
Casio Pathfinder PAG240B-2 6
Casio SGW300HB 5
Polar Ignite Fitness 4

Tra tutti gli orologi testati, il Coros Verix, il Suunto Ambit3 Peak, il Suunto Core Alu e il Suunto 9 Baro hanno ottenuto il punteggio più alto in termini di precisione altimetrica. Il Vertix ha richiesto un minor numero di calibrazioni e ha mantenuto le corrette letture dell’altitudine durante i cambiamenti di pressione barometrica indotti dalla tempesta. L’Ambit3 Peak ha dimostrato di avere un accurato profilo di guadagno e perdita. Insieme al Suunto Traverse e al Suunto 9 Baro, ha la possibilità di utilizzare una funzione FusedAlti che utilizza sia il GPS che le letture barometriche per determinare la precisione dell’altimetro.

Gli orologi altimetrici si basano sulla pressione barometrica, sul GPS o su una combinazione dei due. Queste letture sono soggette a cambiamenti con la latitudine, l’altitudine e i cambiamenti dei modelli meteorologici. Mentre alcuni forniscono una lettura più stabile di altri, si raccomandano frequenti calibrazioni per mantenere le misurazioni accurate.

 

 

Anche il Casio PRW-6000Y fornisce letture accurate ma ha un intervallo di altitudine più ampio. Molti degli orologi mostrano intervalli di altitudine di tre piedi, a differenza dei cinque del Casio. Il Casio SGW300HB è sorprendentemente preciso, considerando il suo design senza fronzoli. Tuttavia, ha ottenuto il punteggio più basso in questa categoria perché l’intervallo altimetrico è di 5m/20ft, che fornisce una lettura meno precisa del resto. Gli orologi potrebbero essere spenti sulle letture dell’altimetro di ben 500 piedi in base al giorno del test, e siamo rimasti sorpresi nello scoprire che un orologio con GPS non sempre porta a misurazioni più precise. In caso di copertura pesante degli alberi, un segnale limitato diminuisce l’affidabilità delle letture.

 

Durata della batteria

La durata della batteria è della massima importanza quando si parte per una missione di più giorni. Poiché molti alpinisti, guide, backpacker e persino escursionisti hanno bisogno di un orologio altimetrico che duri più di un giorno, la durata della batteria è valutata altamente in questa recensione. In un certo senso, maggiore è la durata della batteria di un orologio, più è affidabile.

Per gli orologi GPS, abbiamo impostato l’orologio in modalità a bassa potenza per vedere quanto tempo ciascuno di essi può resistere con la funzione GPS in funzione. Abbiamo anche esaminato il tipo di batteria e se l’orologio si ricarica da solo o meno. Mentre le normali batterie degli orologi durano sempre più a lungo di una singola carica di una batteria agli ioni di litio, c’è stato un orologio GPS che ha comunque ottenuto un punteggio molto alto in questa categoria.

Valutazione della durata della batteria del prodotto
Casio PRW-6000Y 10
Casio Pathfinder PAG240B-2 10
Casio GW9400-1 10
Casio SGW300HB 9
Suunto Core Alu 9
Coros Vertix 9
Garmin Precursore 935 7
Suunto Ambit3 Picco 7
Garmin Fenix 3 5
Garmin Fenix 5X Plus Zaffiro 4
Suunto 9 Baro 3
Suunto Traverse 3
Polar Ignite Fitness 3

Gli orologi con il punteggio più alto in questa metrica sono il GW9400 di Casio, il PAG240B-2 e il PRW-6000Y. Sono dispositivi ad energia solare che impiegano circa sei minuti al giorno in piena luce solare per mantenere la loro carica. Questo è un enorme punto di vendita per qualsiasi avventuriero a lungo termine che ha bisogno di un orologio praticamente eterno. Il Suunto Core Alu ha anche una normale batteria per orologi, ma è valutato solo per 12 mesi. Tutti gli altri modelli di GPS sono dotati di una batteria ricaricabile agli ioni di litio da collegare per la ricarica.

Il Coros Vertix ha una durata della batteria che supera quella di qualsiasi altro orologio GPS ed è abbastanza lunga da poter competere con alcuni degli orologi non GPS della recensione. Questo modello ha ricevuto un punteggio molto alto in base al numero di funzioni accessibili e alla loro durata utile. La durata della batteria consente di accedere a 45 giorni di utilizzo o 60 ore di tracciamento GPS (150 ore in modalità Ultratrac). Realisticamente questo è paragonabile ad avere un accesso di 7 mesi al Casio GW9400 ma con molte meno caratteristiche e dati meno precisi.

Il Suunto Ambit3 Peak ha raggiunto un picco di circa 22 ore con la modalità GPS attivata con le opzioni di risparmio energetico inserite. Senza il GPS, questo orologio dura circa un mese in modalità normale. Il Garmin Fenix 5x Plus Sapphire e il Garmin Forerunner 935 vanno piuttosto bene per gli orologi GPS e gestiscono rispettivamente circa 30 e 20 ore di tempo GPS. Il Suunto 9 Baro è sotto la media e il Suunto Traverse e Polar Ignite aveva una durata della batteria decisamente scarsa. Sono sufficienti per le escursioni di un giorno, ma non ci fideremmo di loro per le missioni di più giorni.

 

Esperienza dell’utente

La metrica dell’esperienza dell’utente misura quanto sia intuitivo l’uso di ogni orologio altimetrico, così come la qualità del display, i pulsanti e l’app di accompagnamento (se applicabile). Abbiamo tenuto conto di quanto sia stato facile iniziare con ogni orologio e impostare l’ora e le calibrazioni iniziali. Sebbene raccomandiamo vivamente di leggere il manuale d’uso del vostro modello, sappiamo anche che molte persone preferiscono imparare con l’uso pratico. Tenendo presente questo, abbiamo provato a configurare gli orologi senza consultare prima un manuale. Abbiamo anche esaminato le dimensioni dei pulsanti e la loro reattività, nonché la facilità e il design di qualsiasi applicazione.

Suunto 9 Baro 10
Garmin Precursore 935 9
Coros Vertix 9
Garmin Fenix 5X Plus Zaffiro 8
Garmin Fenix 3 8
Suunto Traverse 7
Casio SGW300HB 7
Suunto Ambit3 Picco 7
Suunto Core Alu 6
Polar Ignite Fitness 6
Casio PRW-6000Y 5
Casio Pathfinder PAG240B-2 5
Casio GW9400-1 4

Dopo i nostri test, abbiamo appreso che il Casio SGW300HB è il più facile da usare, mentre il Coros Vertix, il Garmin Forerunner 935 e il Garmin Fenix 5x Plus Sapphire sono i più facili da installare. Gli orologi del marchio Suunto e la Polar Ignite non erano molto lontani.

Il complesso Casio GW9400 e Casio PRW-6000Y sono i più difficili da capire. Abbiamo anche scoperto che gli orologi basati sul GPS (Garmin Fenix 5x Plus Sapphire, Suunto 9 Baro, Suunto Traverse e Suunto Ambit3 Peak) oltre al Suunto Core Alu, sono i più facili da usare con i guanti. I modelli Casio sono difficili da usare con i guanti spessi perché i bottoni sono un po’ più incassati.
Qualità del display

Guardando la qualità del display, abbiamo semplicemente valutato ogni schermo, le sue dimensioni e quanto sia facile da vedere sia di giorno che di notte. Abbiamo anche cercato di vedere se le impostazioni del colore di sfondo potevano essere modificate e la chiarezza visiva dell’orologio in diverse condizioni. I modelli che hanno un grande quadrante dell’orologio con un coperchio di vetro mineralizzato e colori diversi hanno ottenuto un punteggio più alto rispetto a quelli senza.

Il Garmin Fenix 5x Plus Sapphire, il Garmin Forerunner 935, il Coros Vertix e il Suunto 9 Baro si guadagnano i primi posti in questa categoria per i loro display nitidi e colorati. Questi orologi si distinguono davvero dagli altri.

Anche il Suunto Ambit3 Peak ha una grande esposizione. Il carattere e i colori del quadrante dell’orologio per entrambi i GPS Suunto sono gli stessi, ma il vetro minerale è leggermente diverso. Il Suunto Core fornisce anche un display esteticamente piacevole e di facile lettura, ma lo sfondo del quadrante dell’orologio non è intercambiabile come tutti gli altri orologi menzionati sopra. Questo rende il modello più difficile da leggere sotto il sole o in condizioni di scarsa luminosità. Inoltre, la luce notturna è un po’ debole rispetto al resto.

I Casio non hanno fatto altrettanto in questa categoria perché i loro schermi erano spesso più piccoli, troppo pieni di informazioni e non così nitidi. Questi modelli sono più impegnativi da utilizzare di notte in base alla loro limitata funzionalità di retroilluminazione. Un pulsante illumina lo schermo per un secondo a intervalli di un secondo, ma non hanno la possibilità di avere un’illuminazione prolungata.

 

Caratteristiche

Ogni orologio altimetrico ha alcune funzioni essenziali. Queste includono un altimetro, un barometro e un cronometro. La maggior parte sono anche dotati di bussola (il che li rende dei veri orologi ABC). C’è una quantità schiacciante di modelli sul mercato. Il mercato si sta evolvendo per inserire numerose funzioni nei piccoli dispositivi. Alcuni smartwatch possono essere abbinati a smartphone e sono compatibili con le app. Ci sono anche molti orologi basati su GPS per il tracciamento, la navigazione e l’esplorazione. In questa metrica, abbiamo esaminato le caratteristiche specifiche di ogni orologio.

Garmin Fenix 5X Plus Zaffiro 10
Garmin Fenix 3 9
Garmin Precursore 935 9
Coros Vertix 9
Suunto 9 Baro 8
Suunto Traverse 7
Suunto Ambit3 Picco 7
Casio Pathfinder PAG240B-2 6
Suunto Core Alu 6
Casio PRW-6000Y 5
Polar Ignite Fitness 5
Casio GW9400-1 5
Casio SGW300HB 4

Per determinare quale orologio ha ottenuto il punteggio più alto, abbiamo valutato le caratteristiche di ogni modello. Abbiamo anche esaminato la qualità delle caratteristiche, sia che si generino o meno grafici per dati come l’altitudine e la pressione barometrica. Infine, abbiamo chiesto se queste caratteristiche aggiungono valore e utilità all’esperienza in pista. Alla fine, abbiamo appreso che il Garmin Fenix 5x Plus Sapphire era senza dubbio il migliore in questa categoria, con tutte le funzioni altimetriche di base e una serie di altre. Il Suunto 9 Baro è alle spalle, seguito dall’Ambit3 Peak. Il più basilare Casio SGW300HB ha ottenuto il punteggio più basso in questa categoria.

 

Altimetro

Nel complesso, le caratteristiche che si trovano sugli orologi GPS si sono distinte nelle letture altimetriche. Abbiamo esaminato il tipo di profili altimetrici generati (cioè la salita e la discesa nel tempo) e il numero di registri che ogni orologio poteva memorizzare.

Profili altitudinali: La qualità dei grafici prodotti da ogni orologio varia notevolmente in base al produttore e al prezzo. L’alta qualità dei display e il colore utilizzato per distinguere i diversi tipi di informazioni che si trovano sul Garmin e sul Coros hanno reso i profili molto facili da usare. Il Suunto Ambit3 Peak e il Suunto Traverse producono lo stesso tipo di grafico, anch’esso di buona qualità. Anche il Suunto Core produce un grafico, ma è più piccolo e più difficile da leggere rispetto agli altri. L’uscita del Casio PRW-6000Y e GW9400 mostra solo le informazioni più elementari, ed è difficile da vedere e da utilizzare. Il Casio SGW300HB, invece, non produce alcun grafico, uno dei tanti motivi per cui ha ottenuto il punteggio più basso in questa categoria.

 

Registrazione dei dati: Tutti gli orologi GPS vincono di nuovo per il tipo di dati rilevati e per i log che creano. Tutti questi modelli producono registrazioni che mostrano un grafico dell’altitudine, la salita totale, la discesa totale e il cambiamento di altitudine. Particolari modelli hanno caratteristiche ancora più tecniche per aiutare ad analizzare i dati raccolti.

Gli orologi GPS regnano sovrani in questa categoria grazie alla loro integrazione con un’applicazione per telefono o computer. Una volta che i registri sono sincronizzati con un’app, l’utente può cancellare la cache dei registri, il che consente di raccogliere il maggior numero possibile di dati. Detto questo, il Suunto Core può contenere fino a 16 log, mentre il Casio PRW-6000Y ne può contenere fino a 30. Il Casio SGW300HB non contiene alcun log.

Barometro: Tutti gli orologi che abbiamo testato sono dotati di un barometro e catturano le tendenze barometriche in qualche forma. Per questa caratteristica, abbiamo esaminato la qualità del grafico barometrico e se l’orologio permette o meno di modificare manualmente la pressione a livello del mare. Abbiamo fatto questo portando gli orologi nella stessa posizione, calibrandoli alla stessa pressione barometrica e guardando i grafici prodotti.

Nel complesso, il Garmin Fenix 5x Plus Sapphire e Coros Vertix 5x Plus brilla per la lunghezza di tracciamento e fornisce intervalli specifici in cui è possibile visualizzare i dati barometrici. Il Suunto Ambit3 Peak e il Suunto Traverse presentano un grafico simile, ma non sono così chiari dal punto di vista visivo. Il Suunto Core ha un grafico decente che mostra una tendenza su sette giorni.

 

Bussola

Tutti gli orologi testati in questa recensione (ad eccezione di Casio SGW300HB e Polar Ignite) sono dotati di una sorta di funzione di bussola. La maggior parte delle bussole di questa recensione ha la tecnologia di compensazione dell’inclinazione (il che significa che non è necessario tenere il polso orizzontale per ottenere una lettura precisa dell’orologio), ad eccezione dei modelli Casio, che richiedono un polso stabile per ottenere una lettura precisa.

Se vi piacciono gli apparecchi della vecchia scuola, questi modelli potrebbero essere la vostra scelta. In generale, troviamo che le bussole siano utili per ottenere un punto di riferimento generale, ma nel complesso non sono così affidabili come una normale bussola. Se state pianificando una botta e via, assicuratevi di portare la vecchia mappa e la bussola – non usate solo l’orologio.

Oltre alla funzione bussola, molti orologi GPS possono navigare verso e da diversi punti o lungo percorsi specifici. Potete anche segnare i waypoint e navigare verso di essi, se vi perdete o vi dimenticate il vostro percorso.

 

Cronometrista e allarme

Sono orologi, dopo tutto, quindi i modelli che abbiamo testato sono dotati di una sorta di cronometro digitale oltre che di cronometro, timer per il conto alla rovescia e allarme. In generale, ci piacciono di più gli orologi GPS per il tempo semplicemente perché il GPS cambia automaticamente quando si entra in un diverso fuso orario.

Il Suunto Core, il Suunto 9 Baro e il Garmin Fenix 5x Plus Sapphire hanno (almeno) un’opzione di doppio fuso orario che consente di inserire l’ora corrente della propria posizione attuale in un luogo e di tenere l’ora di casa in un altro. Tutti gli orologi, tranne il Casio PRW-6000Y, hanno una lunga durata e un volume di allarme. Con il Casio avremmo voluto un tempo di suono più lungo, perché non era abbastanza lungo per svegliarci durante alcuni periodi di sonno profondo.

 

GPS

Per testare il GPS, abbiamo eseguito tre diversi percorsi con una precisione GPS variabile. Il primo era una strada aperta, il secondo un sentiero alberato e l’ultimo un canyon. Abbiamo fatto questi test più volte in diverse condizioni meteorologiche, per vedere quale fosse veramente il migliore. Alla fine, abbiamo imparato che nessuno degli orologi GPS era sempre preciso al 100%, ma alcuni orologi erano un po’ più affidabili di altri nelle loro letture. In questo caso, il CorosVertix e il Suunto Ambit3 Peak hanno dimostrato di avere la migliore precisione GPS – il più delle volte.

Alcuni giorni, un orologio è più preciso di un altro, anche con condizioni meteorologiche simili. Il Garmin Fenix 5x Plus Sapphire era puntuale per gran parte del tempo, ma occasionalmente aveva un giorno di riposo, e il Garmin Forerunner 935 spesso sovrastimava il chilometraggio di 0,01 – 0,2 miglia. Tra tutti gli orologi testati, i modelli Suunto e Coros si sono rivelati i più precisi, ad eccezione del Suunto 9 Baro, che a volte era tragicamente scorretto. Il Suunto Traverse si è dimostrato un po’ meno preciso dell’Ambit3 Peak.

 

Comfort e vestibilità

Nel valutare il comfort e la vestibilità, abbiamo esaminato quali orologi si sentivano più comodi al polso. Abbiamo dato questi orologi a una serie di amici e parenti per ottenere qualche input aggiuntivo su entrambi. Abbiamo esaminato il materiale del cinturino, la traspirabilità del cinturino, il suo peso, se l’orologio si adatta o meno bene sopra e sotto l’abbigliamento e se il cinturino ha una vestibilità ergonomica. Alla fine, gli orologi con una vestibilità più ergonomica, un cinturino più traspirante e un profilo più sottile hanno ottenuto un punteggio più alto.

Coros Vertix 9
Garmin Precursore 935 9
Casio PRW-6000Y 8
Suunto 9 Baro 8
Polar Ignite Fitness 8
Garmin Fenix 5X Plus Zaffiro 7
Suunto Core Alu 7
Suunto Traverse 6
Garmin Fenix 3 6
Suunto Ambit3 Picco 6
Casio SGW300HB 4
Casio Pathfinder PAG240B-2 3
Casio GW9400-1 3

Il Garmin Forerunner 935 è stato il leader in questa categoria per il suo profilo sottile e la fascia flessibile che ha permesso una calzata confortevole su una varietà di misure di polso. Il Suunto Core e il Coros Vertix sono stati seguiti da vicino, con cinturini comodi ma con quadranti leggermente più spessi.

 

Il Casio PRW-6000Y è l’unico orologio altimetrico che presenta un inserto in fibra di carbonio nella sua costruzione leggera, che lo rende uno dei cinturini più resistenti che abbiamo testato. Ci piace anche la sua vestibilità ergonomica e il suo profilo più leggero e sottile. Anche il Suunto Traverse ha un design leggero, ma molti dei nostri tester non hanno apprezzato il cinturino non traspirante. Il cinturino è inoltre fissato direttamente al quadrante dell’orologio, il che lo rende meno ergonomico degli altri.

Il Garmin Fenix 5x Plus è grande. Anche se a molti dei nostri tester è piaciuto il grande display per il controllo delle statistiche, riteniamo che il quadrante dell’orologio sia grande e ingombrante, e spesso difficile da infilare sotto i vestiti. La sua grazia salvatrice è una fascia altamente flessibile e adattabile. Il Casio PAG240B-2 ha un punteggio basso a causa del suo cinturino rigido, graffiante, simile a un panno, che non è molto comodo da indossare. Il Casio GW9400 ha un punteggio basso a causa del suo cinturino spesso e difficile da regolare e perché la pesantezza del quadrante dell’orologio ha fatto scavare i bottoni nelle nostre braccia. Entrambi erano difficili da infilare sotto gli strati.

Sia che si tratti di un’escursione, di uno zaino, o semplicemente di uscire per un giorno di…

Che siate in escursione, con lo zaino in spalla o semplicemente per una giornata di divertimento, un orologio altimetrico è un ottimo strumento da avere. Prima dell’acquisto, assicuratevi di guardare l’orologio con il miglior rapporto qualità-prezzo e quello che meglio si adatta alle vostre esigenze all’aria aperta.

 

Conclusione

Gli orologi altimetrici che abbiamo testato in questa categoria sono dotati di importanti funzioni che gli escursionisti, i backpacker, i corridori e gli scalatori desiderano maggiormente. Oltre a indicare l’ora, quasi tutti questi modelli sono veri e propri orologi ABC, dotati di altimetri, barometri e bussole digitali. Ci rendiamo conto che selezionare un orologio da questo mercato avanzato è difficile, e noi siamo qui per aiutarvi. Abbiamo testato comparativamente gli attributi critici di un orologio per perfezionare la vostra selezione di acquisto e trovare il prodotto migliore.

Ultimo aggiornamento 2021-10-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API