Migliori Smartwatch con Sensori per misurare l’ossigeno SpO2 e VO2 Max

C’è stato un tempo in cui la gente faceva fitness  quasi alla cieca. Non avevano un obiettivo, né avevano nulla per misurare il numero di calorie che avevano perso. Tuttavia, i giorni in cui ci si allenava senza un obiettivo sono finiti per sempre.

Miglior Smartwatch con sensore di ossigeno 2021

Ora, si può semplicemente acquistare uno smartwatch con un sensore di ossigeno e indossarlo sulla mano per monitorare il livello di ossigeno nel sangue. I dispositivi indossabili si sono evoluti negli ultimi anni e oggi i dispositivi tecnologici indossabili come gli smartwatch possono prendere l’ECG/EKG con un semplice tocco delle dita. Apple Watch Series 6,5 4 e Samsung Galaxy Watch 2 & 3 sono alcuni esempi dei migliori smartwatch ECG del 2020.

Inoltre, alcuni di essi possono anche fornire dati sulla quantità di ossigeno nel sangue. Pertanto, può essere molto utile per il monitoraggio del sonno o quando si cammina ad altitudini più elevate.

La rilevanza degli smartwatch e dei tracker per il fitness con il monitor dell’ossigeno aumenta oggi in mezzo alla pandemia COVID-19.

“Un gruppo di ricercatori ha valutato i dati degli smartwatch dei pazienti affetti da COVID-19 e ha trovato una variazione visibile nella loro frequenza cardiaca, nel livello di ossigeno nel sangue e nella temperatura anche giorni e settimane prima della diagnosi di COVID-19. “

Qui faremo luce sull’importanza di misurare i livelli di ossigeno nel sangue e analizzeremo alcuni dei migliori Smartwatch con sensori SpO2 e VO2 Max sul mercato.

 

Apple Smartwatch 6

La SpO2 è stata finalmente introdotta sull’Apple Watch Series 6, che ora può effettuare letture spot e analizzare l’ossigeno nel sangue durante il sonno.

È possibile utilizzare l’applicazione Ossigeno nel sangue per eseguire un test della SpO2 della durata di 15 secondi, che viene registrato nell’applicazione Apple Health.

Tuttavia, se si indossa la Serie 6 a letto, allora si effettuano letture spot durante il sonno. Ciò significa che può essere utilizzato come sistema di allarme precoce dell’apnea del sonno, e qualcosa che puoi usare per iniziare una conversazione con il tuo medico.

 

FitBit

Fitbit fa SpO2 da un po’ di tempo ed è disponibile su tutti gli smartwatch Fitbit Versa, oltre che su Charge 4 e sul nuovo Fitbit Sense Health Watch.

A differenza di altre marche, l’attenzione della SpO2 non si concentra sui controlli a campione e viene utilizzata per arricchire i dati relativi al sonno. Si ottiene il grafico della Variazione stimata dell’ossigeno che mostra l’ossigeno nel sangue durante il sonno, utilizzando un sistema a semaforo per mostrare qualsiasi (eventualmente) evento apneico.

E ora le cose vanno anche oltre. Il tasso di respirazione è una nuova metrica per gli abbonati Fitbit Premium, che offre dati extra. Nell’ambito dello studio Fitbit COVID-19, è stato dimostrato che un cambiamento della frequenza respiratoria previene i sintomi, quindi può essere una metrica utile da tracciare.

Inoltre, l’azienda ha lanciato un quadrante per orologi Fitbit Versa SpO2, che mette le informazioni al centro dell’attenzione.

 

Garmin

Garmin ha introdotto i sensori a impulsi in gran parte della sua gamma, con il Fenix 6X, Fenix 5X, Vivoactive 4 e Forerunner 245/645/945 che utilizzano tutti un sensore SpO2.

In questo caso il widget a schermo offrirà una percentuale di ossigeno nel sangue, insieme ai dati sulla vostra altitudine, per mostrare i livelli di ossigeno nel sangue. Questo è particolarmente utile per tutti coloro che amano le escursioni, gli sport alpini e le grandi spedizioni. Con i dati dell’altitudine è possibile visualizzare come le letture dell’ossimetro cambiano in relazione alla propria altitudine.

Tuttavia, molti soggetti indossabili utilizzano la pulsossimetria per un motivo diverso: l’apnea del sonno. Si tratta di una condizione che 8/10 non sanno di avere, in cui i livelli di ossigeno nel sangue si abbassano durante il sonno. Questo può causare effetti negativi sulla salute.

Il Garmin Vivosmart 4 in grado di registrare i livelli di ossigeno nel sangue durante il sonno, ed è riportato nei dati del sonno. Tuttavia, il dispositivo si ferma a corto di avvisare l’utente di apnea del sonno in particolare, ed è necessario guardare i dati da soli. Inoltre, su molti dispositivi il pulsossimetro è spento per impostazione predefinita, poiché influisce sulla durata della batteria.

 

 

In base ai nostri test ecco gli

Smartwatch con i migliori sensori per misurare l’ossigeno

 

Garmin Forerunner 245: Miglior Smartwatch con sensore SpO2

Offerta
Garmin Forerunner 245, Orologio Smart GPS Multisport, Nero/Grigio
  • Smartwatch GPS tiene traccia delle statistiche e di tutte le prestazioni, della qualità della corsa, dell'allenamento e persino dei obiettivi
  • Monitora il Training Load per scoprire se il allenamento è troppo intenso o troppo leggero
  • Migliora la qualità della corsa grazie al rilevamento delle dinamiche di corsa
  • Compatibilità smartphone: iPhone e Android

Sia che stiate pensando di valutare le vostre attività di corsa, nuoto o bicicletta, il Garmin Forerunner 245 sarebbe l’ideale per voi. Il modello è dotato di un sensore di SpO2, che può aiutarvi a valutare il livello di ossigeno nel sangue, soprattutto durante l’esercizio fisico.

Il modello ha un livello di impermeabilità di 5 ATM. Quindi, se lo si desidera, è possibile monitorare il livello di saturazione di ossigeno nel sangue anche durante il nuoto. Un’altra cosa eccellente dell’orologio è che può tenere traccia del vostro programma di sonno, mantenendo un registro della vostra SpO2 attraverso diverse fasi.

Il Garmin Forerunner 245 è dotato di un sistema di monitoraggio della frequenza cardiaca che può aiutarvi a conoscere le condizioni del vostro cuore. Mentre si eseguono alcuni esercizi difficili, è anche possibile tenere gli occhi sull’orologio per sapere quando fermarsi. Nel modello è disponibile anche una funzione di batteria corporea che tiene traccia del vostro livello di energia complessivo e vi aiuta a riposare al momento giusto.

Pro

Dispone di un efficiente GPS.
Il suo sensore pulsossimetro è altamente efficiente.
Ha una durata complessiva della batteria di sette giorni.
5 ATM del livello di impermeabilità.
Può monitorare la frequenza cardiaca.

Contro

Non è dotato di altimetro
Manca l’applicazione per il pagamento mobile

 

Samsung Galaxy Watch 3: Miglior Smartwatch con O2 ed ECG

Samsung Galaxy Watch3 Smartwatch Bluetooth, cassa 45mm acciaio, cinturino pelle, Saturimetro, Rilevamento cadute, Monitoraggio sport, 53,8g, Batteria 340 mAh, IP68, Mystic Black [Versione Italiana]
  • Galaxy Watch3 vanta un design classico, con cassa in acciaio e cinturino in pelle, adatto per tutte le occasioni. È leggero e robusto e si abbina al tuo guardaroba, proprio come un vero orologio
  • L'iconica ghiera girevole rende più semplice la navigazione attraverso tutti i tuoi widget. I quadranti sono progettati per avere stile e funzionalità avanzate e possono essere personalizzati
  • Il display Super AMOLED, Corning Gorilla Glass DX da 1,2" è resistente e ti permette di visualizzare perfettamente le 40 informazioni diverse con cui può essere personalizzato il quadrante
  • Con la sua batteria da 247 mAh e la sua resistenza 5ATM + IP68 / MIL-STD-810G, Galaxy Watch3 è pronto ad accompagnarti ovunque, che tu stia lavorando, facendo sport o che ti stia rilassando
  • Galaxy Watch3 misura la frequenza cardiaca, rileva i battiti irregolari, monitora l'ossigenazione del sangue. Riconosce automaticamente la caduta e invia SOS con la posizione ai contatti di emergenza
  • Con Galaxy Watch3 puoi monitorare 40 sport. Ti aiuta a correre meglio, a misurare il VO2 max e a evitare gli infortuni. Con il report di fine allenamento potrai migliorare le tue prestazioni
  • Galaxy Watch3 - un assitente al tuo polso. Puoi rispondere alle chiamate, vedere immagini, sfogliare le chat. Suggerisce messaggi di risposta in base al contesto e ti invia briefing giornalieri
  • In più, puoi controllare l’inquadratura della fotocamera con una anteprima sul Watch, gestire la musica e i Galaxy Buds direttamente dallo smartwatch e sfogliare le slide durante una presentazione
  • Utilizza Samsung Pay direttamente dal tuo Galaxy Watch3 grazie alla tecnologia NFC e sfrutta le funzionalità di Bixby che renderà le tue attività quotidiane più facili

A differenza della maggior parte degli orologi Garmin, il Samsung Galaxy Watch 3 si occupa della procedura di monitoraggio della saturazione di ossigeno attraverso il sensore SpO2 e VO2 Max. Quindi, con esso, è possibile controllare il livello di ossigeno nel corpo durante l’esercizio fisico.

Quindi, se vedete che il livello sta scendendo, assicuratevi di non sforzarvi e di riposare. Secondo alcune recensioni, il rilevatore di ossigeno nel sangue del dispositivo è abbastanza accurato. Quindi, potete, in effetti, prenderlo sul serio. I risultati saranno disponibili sul vostro cellulare.

L’orologio è dotato anche di un decente localizzatore GPS, che può aiutarvi a passare attraverso diversi luoghi senza pensarci due volte. Inoltre, ci sono diverse misure di attività disponibili sul dispositivo che possono aiutarvi a tenere il passo con la vostra abitudine all’esercizio fisico in modo discreto.

Pro

Dispone sia del sensore SpO2 che del sensore VO2 Max
Ha un componente di tracciamento del sonno anticipato
Viene fornito con umolte routine di esercizio
Design e prospettive decenti
Altamente durevole ed efficiente

Contro

Abbastanza costoso
Mancano le caratteristiche dell’ECG

 

Garmin Vivoactive 4S: Ultimo orologio di monitoraggio O2 di Garmin

Offerta
Garmin Vivoactive 4S Smartwatch GPS, Music, Garmin Pay, Wi-Fi, Grigio (Powder Gray / Silver)
  • Monitoraggio attività
  • Polsini cardio
  • Braccialetti intercambiabili
  • Schermo LCD. Autonomia: 1 settimana
  • Adatto ai polsi con una circonferenza di 135-200 mm

Come tutti i modelli Garmin, anche il Garmin Vivoactive 4S è dotato di un pulsossimetro o di un monitor SpO2 da polso. In questo modo, può misurare il livello di ossigeno del sangue con la luce attraverso la pelle. Tuttavia, non c’è bisogno di preoccuparsi, in quanto non influisce in alcun modo sulla vostra salute.

Oltre a ciò, il modello è in grado di tracciare i vostri livelli di energia e di idratazione anche attraverso lo stesso sensore. È sempre possibile passare attraverso le letture sia dal proprio dispositivo che dallo smartphone. Apparirà come una vista in percentuale.

Inoltre, il Garmin Vivoactive 4S è dotato di un sistema di tracciamento GPS, che continuerà a segnare come si sta correndo o pedalando. Inoltre, ha anche un livello di resistenza all’acqua di 5 ATM. Quindi, si può anche andare a nuotare.

Pro

Offre un’eccellente precisione grazie ai suoi sensori SpO2
La sua durata complessiva è di prim’ordine
Il modello supporta i moduli di ascolto musicale Garmin Pay e offline
Viene fornito con diverse funzioni di monitoraggio della salute
5 atm Livelli di resistenza all’acqua

Contro

Il suo display è un po’ offuscato
Costoso

 

Garmin Fenix 6: Miglior orologio per escursionisti

Offerta
Garmin Fenix 6 PRO - GPS Smartwatch Multisport 47mm, Display 1,3”, HR e saturazione ossigeno al polso, Musica, Mappe e pagamento contactless Garmin Pay, Colore Ardesia/Nero
  • Schermo a colori da 1, 3 pollici hd
  • Cardio polso garmin elevate tm (funziona in acqua)
  • Autonomia gps + cardio 36 ore
  • Calcolo stradale popolare trendline tm
  • Garmin pay + musica 32 gb

Quando si parla del top di gamma del mercato degli smartwatches, il primo nome che viene in mente è Garmin Fenix 6. Da un punto di vista generale, il prodotto in genere sembra essere più incline alle persone che vivono all’aperto. Tuttavia, anche se si tende a fare esercizi all’interno, questo modello di Garmin è comunque l’ideale per voi.

Quindi, per cominciare, come la maggior parte degli altri orologi Garmin, anche Fenix 6 è dotato di un efficiente sensore SpO2. Secondo le recensioni, di solito valuta correttamente le condizioni del vostro livello di ossigeno nel sangue. Il sensore del pulsossimetro del prodotto può essere utilizzato anche per il monitoraggio del sonno. Tuttavia, sarebbe comunque meglio non utilizzarlo per scopi medici o letture. È possibile esaminare tutti i dettagli relativi a questo aspetto attraverso lo smartwatch.

Andando avanti, il prodotto è dotato di un GPS incorporato, che garantisce la precisione e permette di tracciare tutto, anche in circostanze difficili. Inoltre, con il sistema GLONASS, è possibile leggere anche la velocità di corsa o di pedalata.

Pro

Offre un tracciamento GPS avanzato
Valutazione accurata del sonno e dell’ossigeno nel sangue
Caratteristiche Garmin Pay
Eccellente durata
Può monitorare la frequenza cardiaca

Contro

Costoso cartellino del prezzo
Un po’ ingombrante.

 

Garmin Forerunner 945: Miglior Smartwatch con VO2 Max

 

Considerate la corsa come la migliore forma di esercizio fisico per voi e, quindi, volete tenerne traccia? Allora, Garmin Forerunner 945 dovrebbe essere perfetto per voi. Il modello è dotato di un decente sistema di localizzazione GPS, che può aiutarvi a superare i terreni difficili. Inoltre, il modello è dotato di un sensore VO2 Max che può aiutarvi a monitorare il livello di saturazione dell’ossigeno.

Se vedete che il livello di ossigeno del vostro corpo si è abbassato abbastanza, assicuratevi di fermarvi e riposare. Inoltre, il sensore supporta anche l’acclimatazione dell’altitudine e il monitoraggio del sonno. Quindi, qualunque cosa stiate facendo, fintanto che tenete l’orologio sulle vostre mani, conoscerete perfettamente il vostro stato di salute.

Inoltre, il Garmin Forerunner 945 ha anche un livello di resistenza all’acqua di 5 ATM. Quindi, è possibile utilizzarlo mentre si nuota all’interno e all’esterno fino a 50 metri sott’acqua.

Tuttavia, l’unico problema del modello è che non è dotato di opzioni di dimensioni. Se non vi piacciono gli orologi di grandi dimensioni, vi chiediamo di evitare questo prodotto. Detto questo, è lo smartwatch perfetto per gli uomini che amano gli orologi sportivi.

Pro

Offre dati precisi sul livello di saturazione del sangue.
Ha un livello di resistenza all’acqua di 5 ATM.
Eccellente durata della batteria.
Viene fornito con l’applicazione Garmin Pay.
Può monitorare la frequenza cardiaca.

Contro

Ha una sola opzione di dimensione
Richiede una capsula dinamica

 

Withings Acciaio HR Sport Hybrid Smartwatch: Miglior Smartwatch ibrido con VO2

Withings Scanwatch 42 mm Bianco, Hybrid Smart Watch with ECG, Heart Rate Sensor And Oximeter, SpO2, Sleep Tracking Unisex-Adult
  • ELETTROCARDIOGRAMMA: rileva la fibrillazione atriale o il ritmo cardiaco normale, monitora la frequenza cardiaca bassa e alta in soli 30 secondi tramite ECG
  • OSSIMETRIA DA POLSO: fornisce su richiesta il livello di saturazione dell'ossigeno di grado medico (SpO2) in soli 30 secondi
  • SCANSIONE CARDIACA: controlla il battito cardiaco e ricevi notifiche quando la frequenza cardiaca è atipica (bassa o alta) e se vengono rilevati ritmi irregolari
  • MONITORAGGIO DELLA FREQUENZA CARDIACA: monitora in modo continuativo la frequenza cardiaca durante l'attività fisica per ottimizzare l`allenamento, monitora la frequenza cardiaca diurna e notturna
  • RILEVAMENTO DEI DISTURBI RESPIRATORI: rileva problemi di respirazione durante la notte e identifica i segnali di apnea notturna
  • MONITORAGGIO DEL SONNO: fornisce un punteggio del sonno basato sui tuoi cicli di sonno leggero e profondo, la durata del sonno e i risvegli
  • MONITORAGGIO DELLE ATTIVITÀ 24 ore su 24, 7 giorni su 7: metriche di allenamento specifiche, livello di fitness tramite stima del VO₂ , GPS collegato, altitudine e resistenza all'acqua fino a 50 metri
  • DESIGN RESISTENTE: sensore combinato di frequenza cardiaca e SpO2, 3 elettrodi, altimetro, vetro zaffiro e schermo PMOLED con batteria ricaricabile con autonomia fino a 30 giorni
  • SINCRONIZZAZIONE AUTOMATICA DEI DATI: ScanWatch si sincronizza con l'applicazione gratuita Health Mate tramite Bluetooth. È compatibile con Alexa, Apple Health, Google Fit, Strava e oltre 100 app
  • CINTURINI INTERCAMBIABILI: se hai diversi cinturini, puoi sostituirli facilmente in pochi secondi per indossare ScanWatch come preferisci: Pelle, silicone o metallo

 

A differenza di Garmin e Fitbit, Withings è un po’ più nuovo nell’aspetto del monitor del livello di ossigeno nel sangue. Tuttavia, è migliorato molto in questo aspetto e, quindi, può aiutare a tenere traccia della vostra salute profondamente.

Il modello generalmente utilizza l’ambito sensore VO2 Max per monitorare il livello di O2 nel sangue. Quindi, esso fornirà il risultato mentre si corre o si fa esercizio fisico. Le letture sembrano essere accurate all’inizio. Tuttavia, quando si va a lungo termine, potrebbe vacillare un po’.

Tuttavia, secondo le recensioni, di solito non succede sempre. Quindi, non dovreste preoccuparvene molto.

Pro

Design eccellente
Viene fornito con sistemi di tracciamento decenti
Esterno resistente all’acqua
Ha una durata della batteria di 25 giorni
Può monitorare la frequenza cardiaca

Contro

Il sensore VO2 Max a volte vacilla
Nel complesso, la durata avrebbe potuto essere migliore.

 

Garmin Vivosmart 4: Miglior Fitness Tracker con SpO2

Offerta
Garmin Vivosmart 4 Smart Fitness Tracker con Schermo Touch, Sensore Cardio e Pulse Ox, Nero/Slate, Small/Medium
  • Sensore cardio e pulse ox al polso per monitoraggio avanzato del sonno
  • Impermeabile
  • Fino a 7 giorni di batteria
  • Schermo touch e notifiche smartphone
  • Stima VO2max e fitness level

In sostanza, il Garmin Vivosmart 4 è uno degli ultimi usciti di Garmin. Quindi, come ci si può aspettare, il modello è dotato di molte caratteristiche che possono rendere la vita molto più facile con l’esercizio fisico. Tanto per cominciare, l’orologio è dotato di un GPS decente, che può tracciare il vostro record di corsa attraverso e attraverso.

Inoltre, il prodotto è dotato anche di un sensore di SpO2, che può aiutare a misurare il livello di ossigeno nel sangue in qualsiasi momento della giornata. È possibile vedere tutti i dettagli forniti dallo stesso sull’applicazione così come l’orologio. Anche il sensore di SpO2 del modello è piuttosto preciso.

Tuttavia, a differenza di altri dispositivi Garmin SpO2, è limitato a sole quattro ore, il che è piuttosto deludente. In ogni caso, il modello è attualmente disponibile in due diverse dimensioni (45 mm e 40 mm). Se si sceglie la variante 45mm, si otterrà anche una batteria di backup molto migliore, che dovrebbe essere ideale per la vostra causa.

Pro

Offre un accurato livello di ossigeno nel sangue attraverso il suo sensore SpO2
Caratteristiche Garmin paga
Ha un sistema di localizzazione GPS a bordo
Può tenere traccia del livello di idratazione, dello stress, del sonno e di molti altri fattori
Viene fornito con un massiccio livello di resistenza all’acqua di 5 ATM

Contro

Il sensore SpO2 funziona solo per quattro ore
Il suo display avrebbe potuto essere un po’ più efficiente.

 

Fitbit Versa 2: Miglior Smartwatch con VO2 Max

Offerta
Fitbit Versa 2 Smartwatch per Benessere e Forma Fisica con Controllo Vocale, Punteggio del Sonno e Musica
  • Usa Amazon Alexa Integrata per ottenere notizie rapide, informazioni e aggiornamenti sul meteo, impostare sveglie e promemoria per andare a dormire, controllare i tuoi dispositivi smart home, funzione disponibile a breve, e molto altro, tutto parlando con il tuo smartwatch
  • Scopri la qualità delle tue notti di sonno misurando il battito cardiaco, il tempo addormentato, sveglio, nelle fasi di sonno profondo e REM, e i momenti di agitazione
  • Con la rilevazione continua del battito cardiaco puoi registrare le calorie bruciate in modo preciso, capire se aumentare o ridurre lo sforzo mentre ti alleni, seguire l'andamento del battito cardiaco a riposo nel corso del tempo e scoprire il tuo livello di attività cardio personalizzato nell'app Fitbit
  • Controlla l'app Spotify, aggiungi playlist Deezer e carica oltre 300 brani personali sul tuo smartwatch; abbonamenti richiesti
  • Compatibilità: Compatibile con iOS 12.2 o successive & Android OS 7.0 o successivi
  • Guarda le statistiche in tempo reale mentre ti alleni o controlla l'orario con un solo colpo d'occhio, anche quando hai le mani occupate; e se preferisci discrezione, ti basta disattivare la modalità; la modalità schermo sempre acceso richiede ricariche requenti
  • Un giorno dura 24 ore, Versa 2 molto; con un'autonomia della batteria di oltre 4 giorni, Versa 2 registra tutte le attività di giorno e durante la notte senza necessità di ricarica; varia in base all'uso e ad altri fattori

La serie Versa è uno dei modelli più preziosi della Fitbit. Non c’è da stupirsi, quindi, che anche i dispositivi sotto lo stesso siano di prima qualità. Quindi, per aiutarvi nella vostra impresa, qui, abbiamo deciso di parlare di uno degli ultimi modelli, Fitbit Versa 2.

Il modello è dotato di un sensore VO2 Max integrato per gli avviatori, che può aiutarvi a tenere traccia del vostro livello di ossigeno nel sangue. Funziona continuamente, anche mentre si dorme. Tuttavia, dovrete controllare l’applicazione per saperne di più sui vostri livelli di ossigeno nel sangue.

Il modello dispone anche di un processore decente, che lo aiuta a lavorare più velocemente e con maggiore efficienza. Nel modello è disponibile anche un microfono integrato. Con esso, potete chiedere ad Alexa di fare qualsiasi cosa per voi.

Anche se è uno dei migliori smartwatch con VO2 Max sul mercato, non ha ancora un sensore GPS integrato. Quindi, con esso, non sarai in grado di tracciare il percorso che stai facendo, a meno che non porti con te uno smartphone.

Pro

La precisione di tracciamento dell’O2 del modello è quasi perfetta
Può monitorare la frequenza cardiaca
Viene fornito con Fitbit Pay e Amazon Alexa
Design squisito
Ha una durata della batteria di cinque giorni

Contro

Livello di ossigeno visualizzato in
Non dispone di un GPS integrato

Cos’ è il livello di ossigeno nel sangue?

In sostanza, il livello di ossigeno nel sangue del vostro corpo si riferisce alla quantità di ossigeno che i vostri RBC stanno trasportando. Ma perché è essenziale saperlo? Se il livello di ossigeno nel sangue è troppo basso, potrebbe indicare i primi segni di un attacco di cuore o di qualsiasi altro problema cardiovascolare.

Ora, gli orologi intelligenti tendono a misurare il livello di ossigeno nel sangue attraverso due diverse procedure, che sono – VO2 Max e SpO2. Di seguito, abbiamo fornito i dettagli su di essi per aiutarvi a differenziarli.

Qual è la differenza tra SpO2 e VO2 MAX?

Il termine SpO2 si riferisce all’idea di misurare la saturazione globale di ossigeno nel sangue. Di solito si effettua contando il numero totale di emoglobina ossigenata che attraversa le tue arterie.

D’altra parte, la VO2 misura la quantità massima di ossigeno che si può utilizzare durante l’esercizio fisico. Viene generalmente testato per valutare la forma fisica cardiovascolare o la resistenza aerobica di una persona o di un atleta.

Un’altra differenza tra questi due è che la SpO2 viene generalmente misurata in percentuale. Tuttavia, la VO2 Max viene solitamente valutata in millimetri. Altrimenti, lo scopo di questi due è lo stesso. Ognuno di essi può aiutarvi a capire le condizioni del vostro cuore.

Tuttavia, non dovreste mai mischiarle con la vostra frequenza cardiaca, poiché sono molto diverse da quest’ultima.

Importanza del monitoraggio del livello di ossigeno o SpO2

Quindi, ora, vi state probabilmente chiedendo perché dovreste monitorare il livello di ossigeno nel sangue? Tanto per cominciare, se i vostri RBC non portano la giusta quantità di ossigeno, potrebbe significare che probabilmente soffrite di una malattia cardiovascolare. In secondo luogo, può anche aiutarvi a sapere se siete affetti da anemia o meno.

Inoltre, se il livello di ossigeno nel sangue non è sufficiente, può indicare i primi segni di malattie polmonari! Per questi motivi, il monitoraggio dell’ossigeno diventa molto importante per tutti.

Ciononostante, i medici in genere non chiedono agli adolescenti o ai giovani adulti di controllare la loro SpO2. Se siete una persona attenta alla salute, vi chiediamo di controllare il vostro livello di ossigeno. Gli orologi intelligenti avanzati come Apple Watch Series 6, Samsung Galaxy Watch 3 e Fitbit Sense sono dotati di un sensore del livello di ossigeno nel sangue e di un sensore ECG.

Come fanno gli Smartwatches a monitorare l’ossigeno nel sangue?

Gli smartwatches generalmente tracciano il livello di ossigeno nel sangue attraverso la tecnologia del pulsossimetro. Di solito utilizza sensori pulsossimetrici, che misurano la saturazione o il livello di O2 nel sangue di un individuo. Ma come fanno i sensori a farlo?

Il pulsossimetro di uno smartwatch è generalmente dotato di due LED che hanno diverse lunghezze d’onda basate sulla luce. Uno di essi tende ad essere a infrarossi e l’altro è rosso. Se il sangue è ossigenato, consuma molta luce infrarossa.

D’altra parte, se il vostro sangue è deossigenato, allora assorbirà di più quello rosso.

Cos’è la pulsossimetria?

La pulsossimetria è la tecnica per determinare la saturazione di ossigeno (SO2). I pulsossimetri sono usati principalmente nelle cliniche e negli ospedali.
Quando si tratta di trovare la saturazione di ossigeno, ci sono due tipi di metodi che vengono utilizzati principalmente.

SPO2 – Saturazione periferica dell’ossigeno (SPO2) – È un approccio indiretto e non invasivo. In questo metodo, usiamo l’ossimetro a impulsi.
SAO2 – Saturazione di ossigeno arteriosa (SaO2) – È un approccio diretto ma invasivo. In questo metodo, i medici utilizzano l’esame del sangue noto come “Studio dei gas del sangue arterioso (ABG)” per conoscere il livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue.

Il Modern Smartwatches viene fornito con il sensore SPO2 che li aiuta a determinare la saturazione di ossigeno nel sangue.

Ora, vi starete chiedendo come funziona il pulsossimetro. Secondo l’American Thoracic Society:

“Un pulsossimetro viene fornito sia come una piccola unità con una clip integrata per dita dei piedi o un piccolo dispositivo portatile che ha una sonda che può attaccare o essere applicata al dito, all’alluce o al lobo dell’orecchio… Un raggio di luce del dispositivo passa attraverso il sangue nel dito (lobo dell’orecchio o dell’alluce) per misurare l’ossigeno”.

Gli smartwatch funzionano allo stesso modo della semplice clip da dito solo che inviano il fascio di luce dal polso al posto del dito.

Quando si tratta di pulsossimetri, essi mostrano la saturazione del sangue sotto forma di percentuale. Tuttavia, può anche variare da fornitore a fornitore. Ad esempio, il Fitbit mostra il livello di saturazione dell’ossigeno sotto forma di grafico, di cui parleremo più avanti nell’articolo.

I nostri polmoni svolgono un ruolo importante in quanto ci permettono di inalare l’ossigeno che si mescola nel sangue e poi passa alle cellule.

Quando una persona soffre di una qualsiasi malattia polmonare, i livelli di saturazione dell’ossigeno si abbassano e i medici usano la pulsossimetria per determinare se la persona ha o meno un problema polmonare.

Oltre alle malattie polmonari, i medici usano questo test anche per varie condizioni mediche che possono influenzare i livelli di ossigeno nel sangue come l’asma, la polmonite, l’anemia da cancro ai polmoni, l’infarto e altre.

Il livello ottimale di ossigeno nel sangue

Nel mondo medico, il processo di misurazione del livello di saturazione dell’ossigeno con l’ossimetro a impulsi è noto come “O2 Sat” (SPO2). Cercheremo di mantenere i termini il più semplice possibile e le seguenti linee guida vi aiuteranno a determinare il vostro livello di saturazione dell’ossigeno e se avete bisogno o meno di contattare un medico.

Se la vostra lettura è tra il 95 e il 100%, allora è completamente normale.
Se la vostra lettura è inferiore al 95%, allora è considerata bassa e dovreste contattare il vostro medico.

Nel caso del Coronavirus, la polmonite grave è il sintomo più significativo. Secondo il documento di orientamento provvisorio dell’OMS per il Coronavirus, i pazienti con polmonite grave hanno una saturazione di ossigeno (SPO2) inferiore al 90% nell’aria ambiente.

Quanto sono accurati i pulsossimetri a dito?

Secondo l’American Thoracic Society

“Il livello di ossigeno da un pulsossimetro per le dita (quelli che vengono utilizzati nelle strutture mediche) è ragionevolmente accurato. La maggior parte degli ossimetri da dito danno una lettura del 2% in più o in meno di quello che sarebbe la vostra saturazione se ottenuto da un gas sanguigno arterioso (ABG)“.

Lo stesso documento menziona anche che “La lettura dell’ossimetro può essere meno accurata se una persona indossa smalto per unghie, unghie artificiali, ha le mani fredde o ha una cattiva circolazione”.

Questi sono i diversi fattori che influenzano la precisione dei pulsossimetri a dito.

Quanto sono accurati i sensori di pulsossimetri Smartwatches?

Anche se gli Smartwatches e i dispositivi indossabili giocheranno un ruolo importante nel futuro dell’industria medica, e abbiamo letto di molti casi in cui gli Smartwatches hanno contribuito a salvare vite umane.
Quando si parla di sensori SPO2 negli Smartwatches, il che significa che stanno leggendo l’SPO2 dal polso, la loro precisione non è così grande e dipende da molti fattori.

Gli Smartwatches misurano la SPO2 dal polso, quindi varianti come il tono della pelle, i livelli di grasso, i vasi sanguigni, l’uso corretto e i cinturini adeguati influenzeranno le letture.

Inoltre, al contrario della misurazione della VO2 Max che misura l’ossigeno nel sangue durante lo sforzo, la misurazione della SPO2 deve essere effettuata mentre si è perfettamente fermi e a riposo.

“È un problema tecnico piuttosto difficile misurare la SpO2 sul polso, a differenza delle dita, che hanno molti vasi sanguigni vicino alla superficie che offrono un segnale forte, il polso è soggetto a ostruzioni e letture scarse. Se ci si muove un po’, o anche solo un po’ più freddo del normale, si può ottenere un segnale molto debole”, ha detto Heneghan. “Abbiamo fatto una media a lungo termine, in questo modo, quando effettuiamo misurazioni notturne, possiamo comodamente escludere i periodi in cui riteniamo che il segnale sia troppo rumoroso o debole per essere affidabile”.

Questo è il motivo per cui il Fitbit, in opposizione all’Apple Watch 6 che esegue controlli a campione e mentre si dorme, misurerà solo i livelli di SPO2 durante il sonno e vi darà una revisione notturna.

Se non posso fidarmi della loro precisione, dovrei comprare uno Smartwatch con un sensore di ossigeno?

Beh, questo dipende dalle tue aspettative.
Se stai cercando un pulsossimetro di fiducia per motivi puramente medici, allora puoi acquistare un Finger Oximeter da 50 euro.

Se volete uno Smartwatch per le  caratteristiche e il divertimento che porta e le letture di SPO2 che sono abbastanza accurate (soprattutto come dispositivo di misurazione notturna) allora certo, fate pure, gli Smartwatches sono ottimi.

In aggiunta a questo, molti utenti stanno segnalando accurate letture di SPO2 dagli orologi (anche il punto sui controlli) e potrebbe essere che funzionerà bene per voi (a patto che lo indossiate abbastanza stretto).

Una buona soluzione potrebbe essere quella di acquistare un ulteriore 20-30 euro di pulsossimetro accurato per le dita su Amazon e confrontarlo con il tuo orologio.

Se corrispondono per la maggior parte del tempo, allora saprete che il vostro orologio funziona bene per voi e ora potrete avere un buon sonno e il monitoraggio della SPO2.

Garmin può misurare l’ossigeno nel sangue e quanto è preciso?

Garmin è una delle aziende più popolari e l’azienda ha introdotto il suo sensore di ossigeno “Pulse Ox” nei loro Smartwatches e nelle loro fasce per il fitness.

Lo scopo principale di questo sensore negli orologi Garmin è quello di rilevare l'”Apnea del sonno” che è un disturbo del sonno e 8 persone su 10 che soffrono di questo problema non ne sono a conoscenza.

Saturazione del sangue Garmin

Il sensore Garmin Pulse Ox controlla il livello di ossigeno nel sangue e quindi è possibile utilizzare i dati per sapere se si ha questo problema o meno.

Gli orologi Garmin,  consentono di effettuare un’analisi al momento del check-in che richiede di rimanere fermi per 30 secondi. Esegue anche il tracciamento notturno.

Quando si tratta di precisione, la sezione ufficiale delle FAQ dice che “… [Accuratezza] può essere influenzata dall’altitudine, dall’attività e dalla salute di un individuo”.

La sezione afferma anche che se il vostro Pulse ox durante la lettura del sonno sembra lento, allora potrebbe essere dovuto ad una postura scorretta. Il sito web raccomanda di assumere una posizione che sia “favorevole alla buona circolazione e a livello del cuore o intorno al cuore”.

Fitbit può misurare l’ossigeno nel sangue e quanto è preciso?

Alcuni Smartwatch e fasce per il fitness di Fitbitsono dotati anche del sensore SPO2 che è principalmente focalizzato sul problema dell’Apnea del sonno. Invece di mostrare la percentuale, Fitbit mostra la variazione “stimata” dell’ossigeno sotto forma di grafico.

Il grafico evidenzia la grande variazione nel grafico che potrebbe essere il potenziale segno di un problema. Tuttavia, non è una vera e propria stima della SPO2.

Secondo il Dr. Conor Henenghan, il Lead Sleep Research Scientist di Fitbit, “Non sosteniamo che questo [grafico] possa essere usato per correlare con lo stato di apnea del sonno… Questo grafico è un’altra opportunità per noi di fornire più dati ai nostri utenti”.

Ha anche detto: “Vedere frequenti grandi variazioni è un indizio che si può sperimentare la respirazione durante il sonno – qualcosa di cui potreste voler parlare con il vostro medico”.

Quanto è preciso il pulsossimetro di Withings?

Withings ha recentemente lanciato anche lo “ScanWatch”, anch’esso focalizzato sull’Apnea del sonno. Viene fornito con il sensore SPO2 che può monitorare il livello di ossigeno nel sangue e fornire avvisi di eventuali problemi. Attualmente è in attesa dell’autorizzazione da parte della FDA.

L’Apple Watch può misurare l’ossigeno nel sangue?

Sì, il nuovo Apple 6 è dotato di un pulsossimetro.

Come ho già detto,  Apple Watch 6 è in grado di eseguire un controllo a campione che richiede di rimanere molto fermo per 15 secondi e di effettuare misurazioni notturne.

Per le precedenti versioni dell’orologio Apple, potete trovare nell’App Store un’applicazione dedicata “Pulse Oximeter” che utilizza la fotocamera per rilevare i livelli di polso e di ossigeno dalla punta delle dita.

Tuttavia, l’app menziona che “l’app Pulse Oximeter non è destinata all’uso medico” ed è “progettata solo per scopi generali di fitness e benessere”.
Questa opzione è molto imprecisa e non raccomanderei di utilizzarla.

Apple Watch 6, Galaxy Watch 3 e Fitbit Sense sono l’esempio dei migliori smartwatch in grado di misurare i livelli di saturazione dell’ossigeno nel sangue insieme all’ECG.

Ultimo aggiornamento 2021-05-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API