Orologi automatici sotto i 1000 euro

Il quarzo è per noi parte integrante del mondo dell’orologeria e ci sono una moltitudine di pezzi estremamente interessanti in questa categoria, ma è vero che storicamente gli orologi erano meccanici a carica manuale. Il concetto di rimontaggio automatico è nato alla fine degli anni ’70 e si è democratizzato rapidamente, per cui i movimenti meccanici a carica manuale contemporanei fanno quasi esclusivamente parte dell’alta orologeria e ci sono movimenti automatici per tutte le tasche.

1- Citizen Promaster Diver NY0084-89E

 

Caratteristiche/funzioni: ore, minuti, secondi, data, giorno
Diametro: 42 mm
Spessore: 12,60 mm
Mani: 20 mm
Quadrante: acciaio rotante unidirezionale con tacche
Cristallo: minerale piatto
Finestra: doppio (giorno + data) a ore 3
Calibro: Citizen 8203
Riserva di carica: 45 ore
Sigillatura: 20 ATM

Citizen è un marchio giapponese le cui origini risalgono al 1918, quando un orologiaio svizzero depositò questo nome come marchio di orologi. Molto attivo nell’arcipelago giapponese, questo orologiaio importò macchine utensili svizzere in Giappone e unì le forze con un laboratorio locale per creare Citizen Watch Co nel 1930. Il suo sviluppo è stato in gran parte dovuto a una lunga collaborazione con qualificati orologiai ginevrini.

Questo Citizen Promaster Diver Automatic NY0084-89E è un eccellente subacqueo di grande successo che offre un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Qui troviamo tutte le caratteristiche di un orologio subacqueo: il cannocchiale graduato dentellato e a rotazione unidirezionale, le imponenti lancette e indici luminescenti per garantire una chiara lettura in profondità, e una costruzione che permette una tenuta di 200 metri. Il dettaglio originale della corona a vite a ore 8 gli conferisce una figura sportiva unica e di successo.

Il suo meccanismo di fabbricazione, il calibro 8203, è robusto e preciso e permette di visualizzare, sotto un vetro minerale, il giorno della settimana e la data in una doppia finestra a ore 3, pur offrendo una riserva di carica di 45 ore.

2- Orient Mako III Kamasu

 

Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi, data, giorno
Diametro: 41,80 mm
Spessore: 13 mm
Corno: 22 mm
Quadrante: acciaio rotante unidirezionale con tacche
Cristallo: zaffiro
Finestra: doppio (giorno + data) a ore 3
Calibro: F6922
Riserva di carica: 40 ore
Sigillatura: 20 ATM

Restiamo in giapponese e guardiamo in immersione con questo Orient Mako III AKA Kamasu. Orient è nato in Giappone nel 1950 e appartiene al gruppo Seiko Epson dal 2009. Tutti i suoi movimenti sono fatti in casa, come nel caso dell’F6922 che allena questo modesto e robusto subacqueo. Il marchio è molto rispettato nel mondo dell’orologeria per offrire anche diversi pezzi con un impressionante rapporto qualità-prezzo. Per esempio, vi parliamo della loro collezione Bambino che contiene pezzi che crediamo siano le migliori scelte per un orologio automatico entry level.

Questa logica del rapporto qualità-prezzo è rispettata nella loro gamma di subacquei e questo Mako III, che è un concorrente diretto del Citizen che abbiamo appena citato, ne è l’esempio perfetto. Rimaniamo sostanzialmente negli stessi formati con una cassa di 41,8 millimetri per 13 millimetri di spessore, un cannocchiale unidirezionale rotante a tacche, una doppia finestra giorno/data a ore 3, così come un sigillo annunciato di 200 metri di un ulteriore vetro zaffiro.

Si mantiene un look subacqueo, ma è forse uno sport meno tipico e quindi più tuttofare del Promaster che abbiamo appena visto.

 

3- Seiko Presage Cocktail SRPB41J1 “Blue Moon”.

 

Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi, data
Diametro: 40,5 mm
Spessore: 11,8 mm
Mani: 20 mm
Cristallo: Hardlex
Finestra: data a ore 3
Calibro: 4R35
Riserva di carica: 41 ore
Sigillatura: 5 ATM
Cadran: rabescato blu con orecchie di sole

È impossibile fare una selezione di orologi accessibili senza menzionare i geni di Seiko. Le origini del marchio risalgono al 1881 a Tokyo, con la creazione di un piccolo laboratorio di riparazione di orologi.

Questo cocktail Blue Moon in una cassa in acciaio di 40,5 mm di diametro per 11,8 millimetri di spessore offre una buona presenza. Il suo bracciale in acciaio gli conferisce uno stile al limite tra l’elegante e il casual. Qui è davvero il quadrante soleggiato che seduce immediatamente un affascinante gioco di luce.

Un calendario che scopriamo alle 3 del mattino, vicino all’imponente corona conica che può far pensare a quella di un orologio d’aviazione.

4- LIP Marinier 39mm Chrome Blue Dial 671363

 

Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi, data
Diametro: 39 mm
Spessore: 14 mm
Mani: 20 mm
Lunetta: rotante unidirezionale
Cristallo: vetro zaffiroFinestra: doppia (giorno + data) a ore 3
Calibro: Miyota 820A
Riserva di carica: 42 ore
Sigillatura: 20 ATM
Fondo: a vite

Il Marinier è il primo modello completamente nuovo di LIP dalla rinascita dell’azienda. Le altre uscite dal 2015 sono per lo più riedizioni di modelli iconici del periodo d’oro del marchio bisonno. Questo Marinier 39mm Chrome Blue Dial è quindi un buon esempio della politica attuale del marchio e della direzione che sembra prendere.

Ci sono ispirazioni dal passato, come la forma del cuscino della cassa o il ragionevole diametro di 39 millimetri, ma l’orologio nel suo insieme è decisamente moderno. Il suo bel quadrante blu a raggi di sole (che esiste in diversi colori) è protetto da un vetro zaffiro, i suoi indici argentati lo applicano e l’acciaio inossidabile che mescola smalto e spazzolato sulla cassa come sul bracciale gli dà un aspetto lucido sotto la luce. Il fondello trasparente ci permette di osservare il meccanismo giapponese Miyota 820A.

Il suo telescopio rotante unidirezionale e l’impermeabilità fino a 200 metri supportano la sua funzione subacquea, anche se la scelta degli indici e la graduazione del telescopio sono forse troppo discreti per essere facilmente leggibili in profondità.

5- Seiko Prospex “Monster” SRPD25K1

 

Caratteristiche/funzioni: ore, minuti, secondi, data, giorno
Diametro: 42,4 mm
Spessore: 13,4 mm
Mano: 20 mm
Quadrante: quadrante rotante unidirezionale splendidamente dentellato
Cristallo: Hardlex
Finestra: doppia (giorno + data) a ore 3
Calibro: 4R36
Riserva di carica: 41 ore
Sigillatura: 20 ATM

Se ci conosci un po’, sai che raramente possiamo aiutarti, ma offriamo diversi Seiko nelle nostre selezioni. Sempre in ambito subacqueo, ecco il Seiko Prospex Diver’s Automatic 200m SRPD25K1, una creatura stupefacente nella cassa in acciaio rivestita in titanio carbonio da 42,4 millimetri di diametro. Ogni sforzo è fatto per facilitare la lettura delle informazioni sott’acqua e per offrire uno strumento affidabile agli appassionati di snorkeling e di immersioni. Questo modello è soprannominato “Monster”, in parte a causa delle sue linee e forme grezze. Qui, non facciamo pizzo ma il puro e semplice orologio sportivo.

Questo Prospex Diver’s è alimentato dal calibro interno 4R36, quasi identico al 4R35 che anima il presagio di cui parlavamo prima, con la differenza che questo Prospex offre una doppia finestra a ore 3 che mostra sia il giorno della settimana che la data. La sua corona a vite a ore 4 conferma il suo look sportivo e professionale.

6- Seiko Alpinist Prospex SPB155J1

 

Stile / ispirazione: Sport / Città / Avventura
Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi, data
Diametro: 38 mm
Spessore: 12,9 mm
Mani: 20 mm
Occhiali: senza
Vetro: zaffiro curvo
Finestra: data a ore 3
Calibro: 6R35
Riserva di carica: 70 ore
Sigillatura: 20 ATM
Cadran: verde strutturato
Fondo: vite trasparente

Lasciamo i subacquei, ma rimaniamo con Seiko e il suo Prospex con questo magnifico Alpinist, un orologio lanciato nel 1961 per soddisfare le esigenze degli esploratori di punta del tempo. Questa nuova versione ha mantenuto dimensioni ragionevoli con una cassa a cuscino di 38 millimetri di diametro. È un vetro zaffiro curvo a proteggere questo quadrante splendidamente lavorato e strutturato, qui in un bel colore verde originale su cui spiccano perfettamente grandi indici e belle lancette dorate che offrono una perfetta leggibilità.

Il suo fondello trasparente a vite rivela il calibro 6R35 noto per la sua precisione e per le 70 ore di riserva di carica.

Questo cronometro adotta un look minimalista lavorato con finiture molto belle e offre una rappresentazione versatile che vi permetterà di intraprendere un’avventura, ma anche rendere il vostro “quotidiano”, o mostra la vita quotidiana, senza alcun problema.

7- Victorinox I.N.O.X. 241834

 

Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi, data
Diametro: 43 mm
Spessore: 13,70 mm
Corno: 21 mm
Cristallo: zaffiro
Finestra: data semplice tra 4h e 5h
Calibro: ETA 2824-2
Riserva di carica: circa 41 ore
Sigillatura: 20 ATM

Victorinox è un produttore di coltelli svizzero fondato nel 1884 e ha iniziato a produrre orologi nel 1989. Offre diverse collezioni di orologi “Swiss Made”, tra cui la linea I.N.O.X., che contiene l’I.N.O.X. Meccanico 241834

La sua cassa in acciaio inossidabile misura 43 millimetri di diametro, rendendolo un orologio piuttosto imponente che potrebbe non essere ideale per i polsi piccoli. L’elegante quadrante blu guilloché offre una profondità apprezzabile che dimostra la volontà di offrire prodotti di qualità con finiture all’altezza del prezzo. È anche un vetro zaffiro che protegge questo quadrante su cui scopriamo un contatore di data discreto a 4:30, una posizione originale spesso riservata ai quadranti del cronografo. Il tutto è resistente all’acqua fino a 20 ATM.

È il calibro ETA 2824-2 che guida l’orologio. Uno dei movimenti più noti sul mercato degli orologi automatici, si trova in molti pezzi. È robusto ed economico, sostenibile e facilmente riparabile in caso di problemi. Si può vedere la sua massa oscillante incisa con il logo del marchio attraverso il fondello trasparente. Non è il meccanismo più eccitante da guardare, ma è sempre bello vedere il cuore del suo tempo in azione.

Un orologio automatico svizzero accessibile e imponente che è ancora abbastanza elegante da ricevere commenti, montato su un braccialetto di legno su una base di pelle comoda e innovativa.

8- Hamilton Jazzmaster “Open Heart” H32565735

 

Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi
Diametro: 40 mm
Spessore: 11 mm
Mani: 20 mm
Occhiali: senza
Vetro: zaffiro
Finestra: senza
Calibro: H-10 (base ETA C07-111)
Riserva di carica: 80 ore
Sigillatura: 5 ATM

Hamilton è un orologiaio svizzero con origini americane che risalgono al 1892 in Pennsylvania. È noto, tra l’altro, per le sue ispirazioni dal mondo dell’aviazione e per pezzi molto specifici come l’Hamilton Ventura dalla forma così caratteristica, che fu, tra l’altro, indossato da Elvis Presley e dai “Men in Black” su cui torneremo più avanti.

Il marchio fa ora parte dello Swatch Group e questo JazzMaster “Open Heart” ci offre un quadrante parzialmente sospeso che mostra il calibro H-10, un semplice meccanismo a tre lancette realizzato sulla base di un ETA C07-111 presente in alcuni Tessot, tra l’altro, anch’esso derivato dal 2824-2 di cui abbiamo appena parlato. Offre 80 ore di riserva di carica, che è la riserva più lunga in questa selezione. Il lato inferiore della cassa è anche trasparente per offrire un altro punto di vista. La sua cassa in acciaio 316L, la lega più comune negli orologi entry-level e mid-range, misura 40 millimetri di diametro, che è ancora una dimensione ragionevole per un orologio moderno. Il suo vetro zaffiro piatto è di buona qualità, così come le sue finiture che sono all’altezza.

L’orologio, dotato di un calibro collaudato, ha un elegante stile contemporaneo e tecnico e fa parte dei modelli di punta del marchio.

9- Hamilton Pan Europ Day Date H35405741

 

Stile / ispirazione: sport, automobile
Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi, data, giorno
Diametro: 42 mm
Spessore: 11,85 mm
Corno: 22 mm
Occhiali: tacche rotanti
Cristallo: zaffiro
Finestra: doppio (giorno + data) a ore 3
Calibro: H-30
Riserva di carica: 80 ore
Sigillatura: 5 ATM

Raggiungiamo il top della nostra fascia di prezzo con un secondo Hamilton, un Pan Europ Day Date venduto intorno ai 1000 euro. Questo orologio di ispirazione automobilistica americana (nonostante il suo nome) riutilizza una forma di cassa cushion presa in prestito dai vecchi modelli del marchio, ma in una dimensione adatta al mercato contemporaneo con 42 millimetri di diametro.

Il suo quadrante è facilmente leggibile e la scelta del bianco sulla parte superiore e il contorno del quadrante che ospita la graduazione dei minuti dipinta con lo 0-15 in rosso e il resto in nero accentua il look automobilistico sportivo.

Qui, attraverso il fondello trasparente, è il meccanismo H-30 che scopriamo, un adattamento dell’H-10 visto in precedenza, mantenendo così le 80 ore di riserva di funzionamento, a cui si aggiunge una funzione giorno e data che scopriamo in una doppia finestra alle 3 del mattino.

Siamo saliti su un braccialetto chiamato “Rally” che aggiunge un look interessante alla rappresentazione sportiva vintage elegante del cronometro, ma ci viene anche offerto un braccialetto NATO che si abbina perfettamente a questo pezzo rilassato con stile affermato.

10- Mido Multifort

 

 

Stile / ispirazione: sport, automobile
Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi, data, riserva di carica
Diametro: 42 mm
Spessore: 13,10 mm
Corno: 22 mm
Cristallo: zaffiro
Finestra: data singola a ore 3
Calibro: 80.671
Riserva di carica: 80 ore
Sigillatura: 10 ATM
Cadran: promemoria del design “Côte de Genève” blu
Contatori: indicatore di riserva a ore 9
Fondo: vite trasparente

Siamo rimasti con lo Swatch Group e abbiamo guardato Mido, un marchio svizzero fondato nel 1918 a Bienne. Si è fatto un nome negli anni ’20 producendo orologi direttamente ispirati alle forme di specifiche parti automobilistiche, come i radiatori Bugatti dell’epoca.

Il Multifort è una reinterpretazione contemporanea di un modello lanciato nel 1934 che fu il primo Mido dotato di un meccanismo automatico. Questa versione in acciaio ha acquisito una dimensione moderna di 42 millimetri di diametro per uno spessore di 13,1 millimetri. I due punti importanti di questo orologio sono: da un lato, la sua complicazione dell’indicazione della riserva di carica, che scopriamo in rosso vivo alle ore 9, e dall’altro il suo quadrante, qui di un bel blu con un design che ricorda la finitura “Genève Coast” che si trova anche sulla massa oscillante del calibro 80.671 visibile grazie al fondello Crystal trasparente.

Il calibro 80 è un meccanismo a tre lancette con una riserva di carica di 80 ore basato sul calibro ETA C07.621, che è basato su un ETA 2824-2. 80.671 aggiunge la complicazione della data a quella dell’indicatore della riserva di mercato.

11- Hamilton Ventura Auto Black Open Heart

 

Stile / ispirazione: Elegante, sofisticato
Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi
Dimensione: 34,7 mm X 53,5 mm
Spessore: 11,50 mm
Corno: 21 mm
Occhiali: senza
Vetro: zaffiro curvo
Finestra: senza
Calibro: H-10
Riserva di carica: 80h
Sigillatura: 5 ATM
Cadran: cuore nero aperto
Sfondo: emboity

Ne abbiamo già parlato: ecco l’iconico Hamilton Ventura nella sua versione moderna a cuore aperto. Questo pezzo triangolare è basato sul design del Ventura lanciato nel 1957, che ha ribaltato i codici dell’epoca con questa forma originale controcorrente. Il Ventura 57 fu anche il primo orologio elettrico della storia quando fu lanciato e fu presentato come “l’orologio del futuro”, sia tecnologicamente che esteticamente.

Grazie a questo orologio audace, Hamilton ha attirato l’attenzione di diversi opinionisti, tra cui Elvis Presley, che è stato spesso visto indossare un Ventura, quando non indossava il suo Rolex King Midas tutto d’oro.

Questo Ventura Open-Heart ha un quadrante parzialmente aggiornato a ore 12 che prende la forma della cassa. Così, possiamo vedere il calibro H-10 in azione, lo stesso basato su un calibro ETA di cui abbiamo parlato prima. Il suo vetro zaffiro curvo protegge tutto e il suo fondello flippato offre una tenuta fino a 5 ATM.

Molto più di un semplice orologio, fa parte della storia dell’orologeria dallo stile unico che porti al polso con questa versione modernizzata del Ventura.

12- Spinnaker Piccard SP-5082-02

 

Stile / ispirazione: deviatore non standard
Caratteristiche / funzioni: ore, minuti, secondi, valvole dell’elio automatiche
Diametro: 47 mm
Spessore: 25 mm
Corno: 26 mm
Occhiali: senza
Vetro: vetro zaffiro sporgente sovradimensionato
Finestra: senza
Calibro: Sellita SW200
Riserva di carica: 40h
Sigillatura: 100 ATM

Finiamo con una sorpresa, per così dire fuori dal comune: lo Spinnaker Piccard. Questo è un orologio lanciato in omaggio alla famiglia Piccard. Il signor Auguste Piccard progettò nel 1953 un accappatoio, una specie di sottomarino, che chiamò “Trieste”. Nel 1960, suo figlio Jacques Piccard stabilì il record mondiale di immersione profonda con l’apparecchio di suo padre, scendendo alle Fosse delle Marianne a 10.916 metri. 60 anni dopo, Spinnaker si offre di ricordarci questa impresa con il Piccard. Da notare che un orologio sperimentale Rolex, il Deep Sea Special, era attaccato all’esterno del sommergibile. Assicurarsi che sia tornato in superficie in perfette condizioni di camminata.

L’ispirazione Deep-Sea e Rolex è quindi molto presente in questo Spinnaker con una cassa in titanio di 47 millimetri di diametro per 25 millimetri di spessore con Crystal. Un vero mostro che è molto difficile da trasportare, capirete. Il suo cristallo sporgente ricorda la forma dell’accappatoio di Trieste, così come il cristallo dell’orologio che Rolex aveva creato per l’occasione.

È un meccanismo svizzero che guida questo pezzo straordinario, il Sellita SW200, che è molto vicino all’ETA2824-2.

Questo orologio mostra ancora un impressionante sigillo di 100 ATM o 1000 metri! Avrete capito che è più per l’anello, e per sottolineare l’impresa e il desiderio di Spinnaker di superare se stesso che abbiamo messo questo orologio nella selezione.

Il Piccard è un’edizione limitata di 2X300 pezzi e racconta una storia emozionante, ma di nuovo, difficile da infilare sotto una camicia.

Ultimo aggiornamento 2022-05-27 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API