Come caricare uno smartwatch Garmin

Esistono diversi modi per caricare lo smartwatch Garmin. Un modo è quello di utilizzare un caricatore solare. Tuttavia, i caricatori solari sono adatti solo per le emergenze. Non dovrebbero mai essere utilizzati per l’uso quotidiano. Se non è possibile utilizzare un caricabatterie solare, è possibile utilizzare il caricabatterie dell’auto o un power bank per ricaricarlo. L’intero processo richiede circa un’ora o due.

I caricabatterie solari sono pensati solo per le emergenze
I caricatori solari per gli smartwatch Garmin non sono il modo più efficiente per ricaricare l’orologio. Dovreste usarli solo in caso di emergenza. In caso di interruzione di corrente, un caricatore standard è più efficiente. Inoltre, i caricatori solari servono solo a ricaricare l’orologio, non a mantenerlo completamente carico. Per sfruttare questa funzione, è necessario posizionare l’orologio in una finestra con una buona quantità di luce solare.

La scelta di uno smartwatch con una batteria di durata standard o di una versione solare dipende dalle proprie esigenze. Alcune funzioni sono limitate a un modello, mentre altre non sono disponibili in tutti i modelli. Dipende dalle vostre attività quotidiane e dalla quantità di luce solare che dovete ricevere.

Nel 2019 Garmin ha rilasciato i primi orologi a ricarica solare. Utilizzano una tecnologia chiamata Power Glass che converte la luce solare in elettricità. La prima generazione di orologi solari Garmin era la più costosa e la più ingombrante, ma l’azienda sta ora lavorando per aggiungere un’opzione solare alle linee Instinct e Fenix 6.

Il Forerunner 955 Solar è stato progettato pensando ai corridori. Dispone di funzioni quali lo stato di variabilità della frequenza cardiaca, il widget della gara e il punteggio di preparazione all’allenamento. Lo smartwatch supporta anche Garmin Pay, che consente di effettuare pagamenti senza contatto con il telefono. Lo smartwatch dispone anche di notifiche intelligenti che avvisano l’utente di chiamate e messaggi.

 

Utilizzo di un computer

Se possedete uno smartwatch o un fitness tracker Garmin, vi starete chiedendo come caricarlo. La risposta a questa domanda dipende dal modello specifico. Molti dispositivi possono essere caricati in modalità wireless, ma altri richiedono un cavo USB. È possibile trovare un cavo per il proprio orologio cercando il numero del modello nella pagina di supporto del prodotto.

Un’altra opzione è quella di utilizzare un Power Bank per ricaricare lo smartwatch. Si tratta di un’opzione comoda per chi viaggia spesso. Per utilizzare un Power Bank, è necessario collegare l’orologio al power bank utilizzando un cavo USB. Una volta collegato, l’orologio inizierà a caricarsi.

 

Utilizzo di un caricabatterie da auto

Caricare lo smartwatch Garmin durante la guida è facile se si dispone di un caricabatterie da auto. Il caricatore per auto inizia automaticamente a caricare l’orologio quando si accende l’auto e si ferma quando è completamente carico. Per utilizzare il caricatore, è sufficiente accendere l’orologio tenendo premuto il pulsante di accensione/modalità per 2 secondi. Inserire l’estremità piccola dell’adattatore CA nella porta di ricarica sul retro dell’orologio, mentre l’altra estremità dell’adattatore deve essere collegata a una presa elettrica.

È anche possibile utilizzare il caricabatterie per auto per caricare il GPS Garmin. L’uso del caricabatterie impedisce il sovraccarico e il danneggiamento dell’orologio. Inoltre, la protezione dell’alimentazione dell’orologio ne impedisce il surriscaldamento quando è collegato a una fonte di alimentazione USB. Il cavo di ricarica viene fornito con il dispositivo, quindi non è necessario preoccuparsi di perderlo.

Se non si dispone di un caricabatterie da auto, si può provare a utilizzare un power bank. Un power bank funziona come una batteria portatile e può ricaricare lo smartwatch Garmin. Inoltre, può caricare anche altri dispositivi, come un telefono cellulare. A volte l’orologio ha un cavo di ricarica proprietario.

In alternativa, è possibile utilizzare un Power Bank per caricare lo smartwatch Garmin quando si è in viaggio. A tale scopo, sono necessari un cavo USB di tipo C e un adattatore per auto. Una volta collegati il power bank e l’orologio Garmin, è sufficiente collegare il cavo USB al power bank. In pochi minuti l’orologio inizierà a caricarsi.

 

Utilizzo di un caricatore solare

L’uso di un caricatore solare per caricare lo smartwatch Garmin può essere un ottimo modo per prolungare la durata del dispositivo. L’Expedition GPS, che ha una durata della batteria fino a 74 giorni, ne è un esempio. Utilizza l’energia solare per alimentare la batteria e può caricare l’orologio anche quando è spento. La durata della batteria dipende dalla quantità di luce solare che l’orologio riceve ogni giorno e dalla stagione. Inoltre, la ricarica solare richiede tempo, quindi in alcuni giorni potrebbe non essere possibile ottenere una carica completa.

Anche se la ricarica solare aumenta la durata della batteria dello smartwatch, non è una fonte primaria di carica. È destinata principalmente a un uso occasionale per integrare i normali caricabatterie. È consigliabile utilizzare i caricatori solari solo se si utilizza regolarmente lo smartwatch Garmin. In questo modo si garantisce che la batteria del dispositivo duri il più a lungo possibile.

Sebbene l’uso di un caricatore solare per ricaricare lo smartwatch Garmin presenti alcuni svantaggi, è possibile mantenere il dispositivo in funzione per tutto il tempo desiderato. La sua struttura robusta e la capacità di resistere alle intemperie lo rendono ideale per l’uso all’aperto. Vanta anche una resistenza all’acqua di 10ATM, ideale per il nuoto e le attività che richiedono molta acqua.

Per utilizzare un caricatore solare per caricare lo smartwatch Garmin, collegare il caricatore solare all’orologio e posizionarlo alla luce diretta del sole. Per ricaricare l’orologio è necessario lasciarlo alla luce diretta del sole per diverse ore. Il tempo dipende dalla quantità di luce solare disponibile e dalla capacità del caricatore solare utilizzato. Tuttavia, la ricarica solare non è il modo più comodo o efficiente per ricaricare l’orologio. I caricatori standard funzionano in modo più efficiente.

 

Utilizzo di un caricatore USB-C

L’uso di un caricatore USB-C per ricaricare uno smartwatch Garmin è un modo semplice e comodo per mantenere l’orologio alimentato. Questo tipo di caricatore presenta numerosi vantaggi, tra cui la velocità di ricarica, la protezione da sovracorrente e la flessibilità. Inoltre, non è necessario installare driver o software aggiuntivi. Inoltre, utilizza materiali di alta qualità, tra cui lega di alluminio e fili di rame, per garantire la durata. Dispone anche di una protezione integrata contro le sovratensioni. Infine, il connettore USB-C a forma di L per il caricabatterie dello smartwatch è dotato di un cinturino anti-smarrimento.

Per prima cosa, collegare l’orologio Garmin al cavo di ricarica. Una volta collegato, l’orologio dovrebbe iniziare a caricarsi automaticamente. Fare attenzione a non caricare l’orologio se è bagnato, perché potrebbe danneggiarsi. Assicurarsi inoltre che l’orologio si asciughi completamente prima di caricarlo.

Se si utilizza un modello precedente di smartwatch Garmin, è importante acquistare un nuovo caricabatterie compatibile. La porta di ricarica è indicata da quattro punti sul connettore. Il nuovo caricabatterie è progettato specificamente per l’uso con uno smartwatch Garmin.

Un altro vantaggio dell’utilizzo di un caricabatterie USB-C per caricare uno smartwatch Garmin è che è più versatile. Se si possiede un iPhone, è possibile utilizzare un caricatore Lightning per caricare l’orologio. È inoltre possibile utilizzare adattatori da Lightning a USB-C per caricare altri dispositivi. Il caricatore USB-C è il tipo di caricatore più versatile e comune.

Per ottenere le migliori prestazioni dal vostro nuovo orologio, dovete scegliere un caricatore affidabile. Deve essere abbastanza veloce da caricare completamente uno smartwatch Garmin. Deve anche essere abbastanza robusto da durare a lungo. Inoltre, deve essere conveniente.